immagine-introduttiva-guida-della-citta-di-bangkok

Guida alla città gay di Bangkok

Stai pianificando un viaggio a Bangkok? Allora la nostra pagina della guida della città gay di Bangkok è per te

Stai programmando un viaggio a Bangkok? Allora la nostra pagina della guida della città gay di Bangkok è per te.

 

immagine-introduttiva-guida-della-citta-di-bangkok

Bangkok

Capitale metropolitana e città più popolosa della Thailandia. Bangkok, conosciuta in thailandese come Krungthep Mahanakhon (o semplicemente "Krungthep") è il centro della politica, dell'economia, dell'istruzione, della cultura, dell'intrattenimento e dei trasporti.

Fondata nel 1782 dal primo monarca dell'attuale dinastia Chakri, Bangkok si estende su un'area di oltre 1,500 km² nella pianura del fiume Chao Phraya, e conta circa 8 milioni di persone o più del 10% della popolazione del paese.

Le zone più frequentate dai turisti si trovano all'interno dei quartieri centrali, serviti sia dallo skytrain BTS che dalla metropolitana MRT. Questi includono:

· Siam e Lumpini

Il cuore della Bangkok metropolitana, pieno di centri commerciali, ristoranti e luoghi di intrattenimento.

· Silom e Sathorn

Il quartiere degli affari e finanziario di Bangkok, sede di numerose ambasciate, grattacieli, nonché della principale scena gay e della vita notturna.

· Sukhumvit

Un'area esclusiva, nota per i grandi centri commerciali e gli hotel a 5 stelle, popolare tra gli espatriati e la gente del posto di alto livello.

Bangkok

Scena gay

La scena gay di Bangkok è forse la più popolare in Asia (anche se Travel Gay iniziato a Bangkok, quindi potremmo essere leggermente di parte).

Il principale Locale gay ed Club di ballo gay si trovano nella zona di Silom, in particolare su Silom Soi 2 e Soi 4 ​​Road. Queste barre (Pub telefonico, Il balcone, The Stranger Bar, ecc.) tendono a darsi da fare dopo le 10 con clienti prevalentemente stranieri. Per ballare DJ Station è sempre l'opzione migliore.

Anche a Silom c'è il famigerato "Patpong", il "quartiere a luci rosse" di Bangkok che include una sezione gay su Soi Twilight (alias Soi Pratuchai), dove si possono trovare alcuni bar che ospitano go-go.

Ci sono più di una dozzina di saune gay a Bangkok Sauna Ratchada essendo il più popolare. Molte saune offrono il servizio massaggi, ma per quanto riguarda i massaggi c'è solo l'imbarazzo della scelta. A seconda del "tipo" di servizio che desideri, probabilmente troverai una "spa" vicino al tuo hotel, anche se la maggior parte dei negozi si trova in aree commerciali come Silom o Sukhumvit.

Feste di ballo gay su larga scala si svolgono durante il Capodanno e il Festival di Songkran. L'annuale gCircuito le feste attirano migliaia di frequentatori di feste gay da tutto il mondo.

 

di fronte a Silom Soi 4 ​​bar gay

 

 

Hotel gay a Bangkok

Bangkok è una città enorme e vivace. La scelta dell'hotel giusto nella zona giusta è importante. Bangkok ha una straordinaria selezione di hotel, che vanno dagli ostelli funky al lusso a cinque stelle. Silom è un buon posto dove stare se vuoi essere vicino alla vita notturna gay. È molto adatto ai turisti ed è pieno di hotel. Siam & Lumpini incarna l'hub principale della metropolitana di Bangkok: quest'area è piena di azione e facilmente accessibile da entrambe le linee dello Skytrain.

La maggior parte dei visitatori gay soggiorna nei distretti centrali o nelle vicinanze del distretto di Silom o del Siam. Per il nostro elenco di hotel consigliati a Bangkok per i viaggiatori gay, visita il nostro Hotel di categoria media a Bangkok, Hotel di lusso a Bangkok ed Hotel economici a Bangkok pagine.

Massaggio gay a Bangkok

Le spa gay e i fornitori di massaggi sono molto diffusi a Bangkok, molto più che in Occidente. Ciò è in parte dovuto ad atteggiamenti socialmente conservatori. Nelle culture meno liberali, gli spazi e i fornitori di servizi specifici per gay offrono un servizio chiave. Un posto dove andare come viaggiatore gay, avere un'interazione gay - per così dire - e poi tornare a casa. Bangkok è piuttosto nota per essere una città in cui puoi trovare di tutto.

Lavoriamo con molti servizi di massaggi gay e spa a Bangkok. La maggior parte di loro fa pubblicità attraverso il nostro sito. È consuetudine lasciare la mancia alla massaggiatrice.

Saune gay a Bangkok

Bangkok è una città di piacere. Probabilmente troverai più saune gay a Bangkok che in qualsiasi altra città. Bangkok è la città più visitata del pianeta, secondo alcune misure. Ciò significa che hai un numero senza precedenti di persone che si riversano dentro e fuori Bangkok, molte delle quali cercheranno divertimento.

Alcune saune gay a Bangkok sono più apprezzate dalla gente del posto, altre dai turisti. La nostra guida alle saune gay ti fornirà tutte le informazioni sulle migliori saune della città, gli orari più affollati per visitarle, indicazioni stradali e altro ancora.

Diritti dei gay in Thailandia

L’omosessualità è legale in Thailandia. Il matrimonio gay non lo è, anche se ciò potrebbe cambiare in un futuro non troppo lontano. Bangkok è conosciuta come la mecca gay. I viaggiatori gay sono attratti da Bangkok da molti anni.

La realtà sul campo è un po 'più complessa per le coppie dello stesso sesso locali. La Thailandia è un paese socialmente conservatore e le persone gay possono subire discriminazioni, in particolare all'interno delle famiglie e sul posto di lavoro. Detto questo, la Thailandia è un paese molto accogliente per gli stranieri LGBT +.

La Tailandia è famosa per le sue ladyboy (kathoey). In Tailandia è opinione diffusa che i kathoey incarnino il terzo sesso. I Kathoey sono accettati come parte della cultura tailandese.

Arrivare a Bangkok

Bangkok è servita da due aeroporti: Suvarnabhumi Airport (IATA: BKK) e Don Muang Airport (IATA: DMK). L'aeroporto di Suvarnabhumi è utilizzato da tutte le compagnie aeree thailandesi ad eccezione di Nok Air, Orient Thai e AirAsia che utilizzano l'aeroporto Don Muang.

Entrambi gli aeroporti distano circa 30 km dal centro della città, quindi preparati a un lungo viaggio per entrare in città, in particolare nelle ore di punta. Concedi almeno 3 ore per il collegamento tra gli aeroporti, poiché sono molto distanti tra loro e c'è traffico intenso.

Dall'aeroporto

Le Collegamento ferroviario dell'aeroporto è uno skytrain che collega l'aeroporto di Suvarnabhumi e il centro città alla stazione di Phayathai, fermandosi in 6 stazioni lungo il percorso (06:00 - 00:00). Il tempo di percorrenza è di circa 35 minuti. Se hai bagagli grandi o pesanti, questa non è l'opzione migliore in quanto richiederà un po' di cammino.

La maggior parte dei visitatori prende regolarmente taxi. Procedi alla cabina dei taxi (appena fuori dalla sala arrivi) in aeroporto e ti verrà dato un numero per il taxi assegnato. I taxi sono dotati di tassametro. C'è un supplemento aeroportuale di 50 baht sulla tariffa misurata e dovrai pagare i pedaggi autostradali.  

Limousine aeroportuale sono disponibili anche all'aeroporto di Suvarnabhumi. Una limousine aeroportuale è un servizio di taxi di lusso che costa circa 1,200 baht solo andata per la maggior parte degli hotel (inclusi i pedaggi autostradali). È possibile prenotare una limousine aeroportuale all'arrivo in uno degli stand nella hall degli arrivi.

Domande frequenti su Bangkok

Spostarsi a Bangkok

Diffondersi per Bangkok è affrontato in altre sezioni, ma muoversi in città è altrettanto facile. Queste sono tutte le tue opzioni:

Con il taxi

I taxi a Bangkok sono economici e disponibili 24 ore al giorno. Una luce rossa sul parabrezza anteriore indica che il taxi è disponibile per il noleggio. Il contatore parte da 35 baht molto economici, senza supplementi per notti o fine settimana. Finché la tua destinazione è un noto hotel, centro commerciale o il nome di una via, l'autista capirà. In caso contrario, salta fuori e chiamane un altro.

Di BTS (Skytrain)

 

 

L'eccellente metropolitana sopraelevata di Bangkok è il modo più rapido e comodo per spostarsi nel centro della città, in particolare nelle ore di punta. Se ti fermi per più di qualche giorno, acquista una Rabbit Card. La carta può essere ricaricata o addebitata a un importo fisso per 15 o 25 viaggi: economica e più comoda rispetto alla coda per l'acquisto di biglietti singoli.

Stazione dello Skytrain BTS Bangkok

Con MRT (Mass Rapid Transit)

Bangkok ha una sola linea della metropolitana che opera tutti i giorni dalle 6:XNUMX fino a mezzanotte. Il suo percorso, da Bang Sue a Hua Lamphong, si interseca con lo Skytrain BTS a Sukhumvit e Silom. Stranamente, MRT e BTS hanno ciascuno il proprio sistema di biglietteria - osserva la gente del posto.

Da tuk-tuk

I tuk-tuk erano il modo preferito da tutti per spostarsi a Bangkok prima che arrivassero lo Skytrain e i taxi con tassametro. I passeggeri sono esposti al caldo e all'inquinamento, ma a volte un tuk-tuk può tornare utile. Se decidi di prenderne uno, concorda il prezzo prima di salire a bordo.

In taxi per moto

In ogni strada principale ci sono motociclette con motociclisti che indossano giacche arancioni numerate. Puoi chiedere a uno di portarti in fondo alla strada per una piccola tassa (di solito 10-20 baht). Questi sono utili per viaggi brevi o quando si ha fretta.

Con il bus

Bangkok ha una vasta rete di autobus, ma i conducenti di solito parlano solo tailandese. È necessario conoscere il percorso in anticipo. Non adatto ai turisti.

Quando visitare Bangkok

Bangkok è affollata tutto l'anno, anche se l'alta stagione va da novembre a febbraio, quando il clima è gradevole, con temperature che variano dai 25°C ai 32°C. Intorno ad aprile e maggio fa molto caldo, quindi preparatevi. La stagione delle piogge va da giugno a ottobre.

Molti viaggiatori gay vengono in Thailandia per Capodanno e per il Festival Songkran (metà aprile).

 

Bangkok

 

 

Cose da vedere e da fare a Bangkok

Oltre alla calda ospitalità della gente del posto ea una scena gay molto accogliente, Bangkok ha molto altro da offrire. Controlla il nostro Pagina delle attrazioni di Bangkok.

 

Visa

 

 

La maggior parte dei turisti può entrare Tailandia fino a 30 giorni senza visto (fare clic qui per un elenco di paesi). All'arrivo, procedi all'immigrazione. Il passaporto deve essere valido per almeno 6 mesi dalla data di arrivo e occorre una prova del proseguimento del viaggio (ad esempio un biglietto aereo confermato).

 

 

Consulta la tua ambasciata thailandese locale prima di partire se prevedi di rimanere più a lungo, lavorare o visitare più di tre volte in un periodo di 6 mesi. Se superi il periodo di soggiorno consentito, sarai multato. Per legge, dovresti tenere sempre con te il passaporto. Pochissimi turisti lo fanno. Tuttavia, è una buona idea tenere una fotocopia del passaporto nel portafoglio.

 

Denaro

La valuta della Thailandia è il baht thailandese (THB). I bancomat possono essere trovati in tutta Bangkok. Le carte di credito e di debito sono ampiamente accettate negli hotel, nei negozi e nei ristoranti. Potrebbe esserti chiesto un documento d'identità con foto.

Puoi cambiare cassa presso la maggior parte delle banche o presso Super Rich che offre tariffe leggermente migliori. Gli stand Super Rich si trovano comodamente nelle stazioni dello Skytrain BTS di Siam, Chidlom e Asoke: è richiesto il passaporto.

Acqua potabile

L'acqua del rubinetto non è consigliata per bere. L'acqua in bottiglia può essere acquistata in tutti i minimarket (7Eleven, Family Mart, ecc.) In tutta Bangkok, 24 ore al giorno.

Per altri servizi che potresti trovare utili, visita il nostro Servizi gay di Bangkok .

PARTECIPA AL Travel Gay Newsletter

Abbiamo qualcosa che non va?

Ci manca una nuova sede o un'attività ha chiuso? Oppure è cambiato qualcosa e non abbiamo ancora aggiornato le nostre pagine? Per favore usa questo modulo per farcelo sapere. Apprezziamo molto il tuo feedback.