Cuba

Cuba gay

Viaggia indietro nel tempo nella colorata città dell'Avana ed esplora la natura incontaminata di Cuba con viaggiatori LGBT che la pensano allo stesso modo

Prenota un Travel Gay Hotel approvato

Cuba

Informazioni Cuba

Nota per la sua vivace cultura, le auto d'epoca, i sigari e i cocktail, Cuba è emersa come una popolare destinazione di viaggio LGBTQ negli ultimi anni. Sebbene la nazione insulare comunista abbia storicamente registrato scarsi risultati in materia di diritti dei gay, la situazione è costantemente migliorata. Cuba ha depenalizzato l’omosessualità nel 1979 e la discriminazione è stata vietata nella nuova costituzione adottata nel 2019. Il paese ha legalizzato il matrimonio tra persone dello stesso sesso nel 2022.

Sebbene le manifestazioni pubbliche di affetto tra coppie dello stesso sesso possano attirare attenzioni indesiderate, in particolare nelle zone rurali, Cuba è considerata un luogo sicuro per i viaggiatori gay in generale. La scena gay è più importante a L'Avana, ma i visitatori LGBTQ troveranno luoghi e spiagge accoglienti in tutta l'isola.