Gay Lussemburgo · Guida della città

Gay Lussemburgo · Guida della città

Prima volta in Lussemburgo? Allora la nostra pagina della guida turistica gay in Lussemburgo può aiutarti ad andare dalla A alla Z.

Le Casematte del Lussemburgo

 

Lussemburgo | Lëtzebuerg

Un paese senza sbocco sul mare nel cuore dell'Europa occidentale. Il Lussemburgo è uno dei paesi meno popolati d'Europa con una popolazione di oltre 500,000 persone. Circa un quinto della popolazione vive nella sua capitale, la città di Lussemburgo.

Il Lussemburgo che conosciamo oggi nacque per la prima volta nel 963 quando il conte Siegfriend I acquisì antiche fortificazioni romane in cima a una scogliera. La Casa del Lussemburgo ha prodotto 4 Sacri Romani Imperi e faceva persino parte dell'Impero di Napoleone. La sua neutralità è stata violata in entrambe le guerre mondiali invadendo l'esercito tedesco.

Al giorno d'oggi, la città di Lussemburgo è una delle tre capitali ufficiali dell'Unione europea e ospita, tra gli altri dipartimenti, la Corte di giustizia europea. È noto come centro finanziario e sono stati fatti grandi investimenti per trasformare la nazione in un centro di conoscenza. I turisti sono attratti dalla cultura della capitale e dai suoi meravigliosi paesaggi.

 

Diritti dei gay in Lussemburgo

Nel 2013, il popolo lussemburghese ha eletto primo ministro Xavier Bettel apertamente gay. Il Lussemburgo è un paese tollerante con attività dello stesso sesso legale dal 1974. I diritti di matrimonio e adozione sono stati consolidati nella legge nel 2015 e sono in atto protezioni legali di ampio respiro per prevenire la discriminazione.

L'atteggiamento del pubblico nei confronti dell'omosessualità tende ad essere favorevole ei sondaggi dell'Eurobarometro collocano l'opinione pubblica nettamente al di sopra della media europea. Al di fuori della città di Lussemburgo, non troverai nessuna scena gay ufficiale o organizzata, ma chi viaggia fuori città non dovrebbe avere problemi.

 

Scena gay

La scena gay lussemburghese è concentrata nella capitale. Nonostante le sue piccole dimensioni, ce ne sono una manciata Bar gay, discoteche e feste che soddisfano i clienti gay. A differenza di altre capitali, la città di Lussemburgo non ha un'area gay specifica, ma i visitatori gay sono i benvenuti praticamente in tutti i bar della città.

All'inizio di luglio, c'è un festival annuale del Pride che attira visitatori da tutto il paese e dall'estero. Organizzato dall'organizzazione Rosa Lëtzebuerg, è normale vedere celebrità e politici locali prendere parte alla parata.

 

Arrivare in Lussemburgo

In aereo

L'aeroporto di Lussemburgo (LUX) è l'unico aeroporto internazionale del paese e si trova a 6 km dalla città di Lussemburgo. È ben collegato con destinazioni in Europa e Nord Africa ed è l'hub per la compagnia di bandiera Luxair.

Gli autobus 16 e 29 collegano l'aeroporto alla stazione centrale della città di Lussemburgo. I servizi sono operativi dalle 5 circa fino a mezzanotte circa ogni 10 minuti durante il giorno (20-30 minuti nel fine settimana) e impiegano circa 25 minuti. I biglietti per le corse brevi costano 2 € e possono essere acquistati presso un distributore automatico di biglietti di fronte al terminal.

I taxi possono essere fermati di fronte al terminal e ti porteranno alla stazione centrale in circa 10-15 minuti. Durante il giorno dovrebbero costare circa € 20-25, a seconda del traffico, ma tieni presente che c'è un supplemento notturno e domenicale che aggiunge costi extra. È possibile prenotare i taxi in anticipo per risparmiare sui costi ed evitare le code.

Con il treno

La stazione ferroviaria di Lussemburgo è la stazione ferroviaria più trafficata del Lussemburgo ed è il cuore della rete ferroviaria nazionale. Offre collegamenti diretti con i vicini Francia, Belgio, Svizzera e Germania che offrono ulteriori collegamenti con la più ampia rete ferroviaria europea.

 

Muoversi in Lussemburgo

Con i mezzi pubblici

I treni e gli autobus locali ti portano in tutto il paese a un prezzo conveniente. I viaggi singoli fino a 2 ore partono da 2 € con biglietti giornalieri per tutta la rete da 4 €. Anche i piccoli villaggi sono ben collegati, con la maggior parte dei villaggi che hanno almeno un servizio orario. Il sabato è considerato un giorno lavorativo, ma i servizi domenicali sono comuni. La maggior parte dei trasporti pubblici all'interno del Lussemburgo è gratuita.

Oltre a camminare, gli autobus sono il modo migliore per spostarsi nella stessa città di Lussemburgo. Tutte le linee di autobus della città passano per la stazione centrale degli autobus, con un servizio di autobus notturno limitato disponibile.

In auto

Le auto possono essere noleggiate all'aeroporto, con tutte le principali compagnie presenti. Guidare è un buon modo per esplorare la campagna e i villaggi al proprio ritmo, offrendo anche paesaggi incredibili. Per noleggiare un'auto, devi avere più di 23 anni (i minori di 25 anni potrebbero incorrere in un supplemento) ed essere in possesso della patente da almeno un anno.

Ci sono molte stazioni di taxi in tutta la città di Lussemburgo e vale la pena prendere nota di dove si trovano (salutare dalla strada può essere difficile). A volte può essere meglio ordinare in anticipo, ma tieni presente che c'è un supplemento del 10% tra le 10:6 e le 25:XNUMX e un aumento del XNUMX% la domenica e i giorni festivi.

 

Dove alloggiare in Lussemburgo

La città di Lussemburgo ha un'ampia scelta di hotel per tutte le tasche. Visitare il Pagina degli hotel in Lussemburgo per le ultime offerte di hotel.

 

Cose da vedere e da fare

in Lussemburgo

Le Casematte Bock - Il luogo dove sorgeva il primo castello del Lussemburgo. Queste fortificazioni del XVIII secolo e l'area circostante sono patrimonio mondiale dell'UNESCO.

La città vecchia - il cuore storico pedonale del Lussemburgo. Qui troverai un'ampia selezione di negozi, ristoranti e bar, ma i prezzi possono essere alti.

Cimitero e memoriale americano del Lussemburgo della seconda guerra mondiale - situato ad est della città, questo è l'ultimo luogo di riposo di oltre 5000 militari americani persi durante la seconda guerra mondiale. Questo è l'ultimo luogo di riposo del leggendario generale George Patton.

MUDAM - progettato da IM Pei (il ragazzo che ha progettato la piramide al Louvre), questo è un fantastico museo di arte moderna. In bassa stagione il museo si svuota abbastanza per poter apprezzare in tutta tranquillità le opere di Marina Abramovic e Wolfgang Tillmans.

fuori dalla città di Lussemburgo

Echternach - La città più antica del Lussemburgo e vicina al confine tedesco. Il monastero fondato nel 698 è l'attrazione principale della città, ma è anche molto divertente esplorare le strade tortuose e mangiare e bere nei suoi numerosi bar e ristoranti.

Vianden - un villaggio da favola che sembra fatto per le opportunità fotografiche. L'attrazione principale è il castello arroccato sulla cima della collina che offre un variegato programma di eventi in estate. Anche l'autore Victor Hugo ha trascorso del tempo qui, quindi c'è un piccolo museo a lui dedicato.

 

Quando visitare

Gli inverni sono freddi e le estati calde con temperature estreme di -15 ° C e temperature ben superiori a 30 ° C non sono inaudite. Molti turisti provenienti dai paesi vicini pullulano nella nazione durante i mesi estivi e la città di Lussemburgo può diventare molto affollata. La primavera e l'inizio dell'autunno sono piacevoli e non troppo impegnativi.

Vari festival ed eventi si svolgono tutto l'anno in Lussemburgo. I falò di Buergbrennen si svolgono la prima domenica di Quaresima per celebrare la fine dell'inverno e l'inizio della primavera, mentre la processione danzante di Echternach, che si tiene il martedì di Pentecoste, vede molte persone ballare per la città. Il mese di ottobre è noto per le feste del vino.

 

Visa

Il Lussemburgo è all'interno dell'area dei visti Schengen europea. Se viaggi da fuori dall'Europa, controlla se hai bisogno di un visto Schengen.

 

Denaro

Il Lussemburgo è un membro della zona euro. Gli sportelli bancomat sono ampiamente disponibili e le principali carte sono accettate nella maggior parte dei posti. È sempre utile avere un po' di contanti in quanto i locali più piccoli potrebbero non accettare la carta.

 

Altre informazioni utili

Il Lussemburgo è un paese trilingue, con la lingua dipendente dal contesto. Il lussemburghese è la lingua nazionale ed è utilizzato nei media radiotelevisivi. Il tedesco è la lingua delle scuole, della stampa e della chiesa.

Il francese è la lingua più diffusa ed è usata dal governo; tuttavia, l'inglese è ampiamente parlato nelle zone turistiche.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Abbiamo qualcosa che non va?

Ci manca una nuova sede o un'attività ha chiuso? Oppure è cambiato qualcosa e non abbiamo ancora aggiornato le nostre pagine? Per favore usa questo modulo per farcelo sapere. Apprezziamo molto il tuo feedback.