Gay Lyon · Guida della città

Gay Lyon · Guida della città

Prima volta a Lione? Allora la nostra guida gay della città di Lione è per te.

Lione

Terza città più grande della Francia e capitale della regione Auvergne-Rhône-Alpes, Lione ospita mezzo milione di persone. Si trova nel cuore dell'area metropolitana di oltre 2 milioni di persone.

Fondata per ordine del senato per i profughi romani, Lione è stata per molti secoli crocevia della storia europea. Nel 1572 ebbe luogo il massacro dei protestanti da parte dei cattolici nel giorno di San Bartolomeo e molti edifici storici furono rasi al suolo durante la Rivoluzione francese. I fratelli Lumière hanno inventato qui il cinematografo.

Al giorno d'oggi, Lione è nota per la sua cucina, essendo stata definita la capitale gastronomica del mondo. È la sede dell'INTERPOL ed è il centro bancario, software e farmaceutico. I turisti sono attratti dalla straordinaria architettura, dall'impressionante arte di strada, dalle grandi opportunità di shopping, dai molti musei e dalla sua vivace scena gay.

Diritti dei gay in Francia

Per i diritti dei gay in Francia, consultare il nostro Guida della città gay di Parigi .

Scena gay

Anche se piccola rispetto a Parigi, la scena gay di Lione è una delle più vivaci di Francia. La maggior parte dei locali è concentrata nella Vieux Lyon. A Lione troverai Locale gay, Discoteche, Club di crociera, Saune gay ed servizio massaggi catering per clientela gay.

Lione è una città incredibilmente diversificata e ogni giugno la città apre le braccia e celebra l'immensamente popolare festa dell'orgoglio. C'è anche un Queer Film Festival che si tiene a marzo e un festival del cinema a tema gay nella vicina Saint-Etienne ogni novembre.

 

Arrivare a Lione

In aereo

L'aeroporto di Saint-Exupéry (LYS) si trova a 25 km a est del centro città. È il quarto aeroporto più trafficato della Francia ed è ben collegato con destinazioni in Europa, Medio Oriente, Nord Africa, Nord America e dipartimenti francesi d'oltremare.

Il servizio tram Rhônexpress ti porta direttamente al centro della città in mezz'ora. È un servizio costoso (€ 15.90) solo andata ed è dotato di wifi e prese di corrente. I servizi sono attivi dalle 5:4 a mezzanotte. I biglietti possono essere acquistati in anticipo online, presso i distributori automatici in stazione o dallo steward (si applica un supplemento di € XNUMX).

Un'opzione di trasporto pubblico più economica è prendere l'autobus 1950 per la stazione ferroviaria di La Verpillière (nota che non ci sono servizi di autobus la domenica). Questo servizio di autobus costa € 4.70 e da qui puoi prendere un treno per il centro città per € 6.80. Con tempi di attesa e trasferimenti questo viaggio dovrebbe durare circa un'ora.

C'è una fermata dei taxi fuori dal Terminal 1, anche se potrebbe essere più facile ed economico prenotarne uno. Un viaggio in città può costare da 45 a 70 € a seconda dell'ora del giorno e della destinazione finale. I tempi di percorrenza sono di circa mezz'ora.

Con il treno

Lione ha due stazioni ferroviarie principali nel centro della città. La stazione Part-Dieu si trova nel quartiere finanziario e Perrache è la stazione storica. Entrambi offrono buoni collegamenti in tutta la Francia. I servizi internazionali diretti da Part-Dieu includono destinazioni in Spagna, Germania, Belgio, Svizzera e Regno Unito tramite Eurostar.

 

Muoversi a Lione

A piedi

Sebbene Lione sia una grande città, il suo centro è facilmente percorribile a piedi. Ci vogliono circa 20 minuti per andare da Place des Terreaux a Place Bellecour e le fermate della metropolitana sono di solito a circa 10 minuti l'una dall'altra. Il traffico può essere denso negli incroci principali e gli automobilisti spesso non vedono il semaforo rosso.

Con i mezzi pubblici

Lione dispone di una rete di trasporto pubblico efficiente e integrata gestita da TCL. I biglietti costano € 1.80 per un'ora di viaggio attraverso la rete di treni metropolitani, autobus, filobus, tram e funicolari. Gli abbonamenti giornalieri partono da € 5.50 e possono essere acquistati presso le macchinette in stazione (accettano solo monete) e nei negozi che espongono il cartello TCL.

Le metropolitane, i tram e le funicolari circolano dalle 5 del mattino fino a mezzanotte con tempi di attesa da 2 minuti a 10 minuti a seconda dell'ora del giorno e della linea. Alcune linee di autobus non circolano dopo le 9:XNUMX, tuttavia su alcune linee è disponibile un servizio di autobus notturno ogni ora chiamato "Pleine Lune" (luna piena).

Con il taxi

I taxi sono piuttosto costosi a Lione e un autista può scegliere di addebitare 7 € per ogni viaggio. Possono essere applicati costi aggiuntivi per bagagli, pick up dalla stazione ferroviaria o dall'aeroporto e 4 ° passeggeri. Ci sono parcheggi di taxi, ma prenotare in anticipo potrebbe essere più efficiente in termini di tempo ed economico.

 

Dove dormire a Lione

Gli hotel in o vicino al centro città sono convenienti per esplorare la città. Per la nostra lista dei migliori hotel a Lione o per viaggiatori gay, visita il nostro Hotel gay di Lione .

 

Cose da vedere e da fare

Basilica di Notre-Dame de Fourvière - costruita nel XIX secolo e una fusione di architettura bizantina e romanica, questa chiesa è una delle immagini iconiche di Lione. La gente del posto scherza dicendo che l'edificio sembra un elefante capovolto.

Museo Gadagne - situato nel centro di Lione, questo museo è in realtà composto da due musei. Il museo di storia di Lione offre uno sguardo affascinante nel variegato passato di questa affascinante città. Il museo delle marionette del mondo è leggermente inquietante.

Passaggio Thiaffait - uno dei famosi passaggi coperti di Lione nel vecchio quartiere dei mercanti di seta. Questa zona è piena di laboratori di artisti ed è un ottimo posto per comprare un regalo per qualcuno.

Parco della Tête d'Or - grande parco urbano aperto nel 1857. Questo è un luogo perfetto per trascorrere pomeriggi assolati. C'è un lago navigabile, enormi serre e uno zoo qui, famoso per la sua collezione "African Plains".

Les Halles de Lyon Paul Bocuse - un posto fantastico per capire perché Lione ha la reputazione di essere una capitale gastronomica. Questo mercato coperto ha punti in cui puoi sederti per un pranzo e un vino. Puoi anche portare via delizie gastronomiche da assaggiare in un secondo momento o fare un picnic.

Institut & Musée Lumière - affascinante museo dedicato ai padri del cinema ospitato in uno splendido edificio art nouveau. Parte della mostra è in inglese ma si consiglia di pagare 3 € per una guida.

 

Quando visitare

Nonostante la sua vicinanza alle Alpi, la neve è davvero rara qui. Anche se i mesi estivi sono i più secchi, la pioggia qui è abbastanza imprevedibile e può apparire in qualsiasi momento. Giugno e settembre sono probabilmente i mesi migliori per una visita in quanto il clima è generalmente piacevole e ci sono meno turisti. I venti invernali delle Alpi possono essere pungenti.

In onore del patrimonio cinematografico di Lione, la città ospita il Festival Lumière che attira star del cinema francese e internazionale. Ci sono anche i festival biennali di danza e arte moderna e l'iconico Festival delle luci di dicembre. Maggio vede il festival di musica elettronica Nuits Sonores scendere in città. L'orgoglio si tiene a giugno.

 

Denaro

La Francia è un paese dell'area dell'euro. I distributori automatici di contanti sono ampiamente disponibili. Le carte di credito e di debito sono ampiamente accettate. Anche hotel, banche e alcune attività commerciali locali gestiscono sportelli di cambio.

PARTECIPA AL Travel Gay Newsletter

Abbiamo qualcosa che non va?

Ci manca una nuova sede o un'attività ha chiuso? Oppure è cambiato qualcosa e non abbiamo ancora aggiornato le nostre pagine? Per favore usa questo modulo per farcelo sapere. Apprezziamo molto il tuo feedback.