Andersen Boutique Hotel

4-Albergo Stella a Helgolandsgade 12, Copenaghen, Danimarca

Perché Travel Gay ama questo hotel?

tasso Andersen Boutique Hotel
Posizione comoda. Ottimo valore.

Descrizione dell'hotel

Andersen Boutique Hotel è un soggiorno gay-friendly nel cuore di Copenaghen, vicino alla stazione principale e alla metropolitana. Il famoso quartiere di Meatpacking, molte gallerie, ristoranti, caffè e locali notturni gay sono tutti facilmente raggiungibili. Una scelta eccellente per i viaggiatori gay, l'Andersen è a circa 7 minuti a piedi da Pride Square o puoi fare un giro di 2 minuti in metropolitana.

Le camere sono disponibili in Princess, Mermaid o Emperor e sono arredate con gusto con colori vivaci, finestre insonorizzate, cassaforte, minibar, aria condizionata, articoli da toeletta di lusso, WiFi gratuito. Caffè Nespresso, tè e cioccolata calda sono disponibili gratuitamente nella lounge della hall 24 ore su 7, 24 giorni su XNUMX. C'è anche un parcheggio convenzionato per gli ospiti e un centro fitness aperto XNUMX ore.

L'hotel farà anche un regalo se rifiuti le pulizie durante il tuo soggiorno per ridurre al minimo l'impatto ambientale in quanto è un hotel ecologico certificato.

L'hotel offre l'ora del vino gratuita tutti i giorni, tutto l'anno dalle 5:6 alle XNUMX:XNUMX, durante la quale potrete gustare quanto più vino possibile: un evento popolare in cui è possibile incontrarsi e socializzare con gli altri ospiti. L'Andersen Boutique offre anche pacchetti con il vostro soggiorno che includono opzioni di pensione completa e pernottamento e colazione biologica.

Si prega di consultare il sito ufficiale per ulteriori richieste e prenotazioni.

Servizi E Strutture

bar

prima colazione

Caffè

Wi-Fi

Ora del vino gratuita

parcheggio

stile unico

Controlla le tariffe e prenota direttamente

Scegli le tue camere su Andersen Boutique Hotel

Camere e Ospiti
1 Camere 2 Adulti
Nessuna stanza trovata.

Nessuna recensione trovata

Commenti / recensioni sono l'opinione soggettiva di Travel Gay utenti, non di Travel Gay.