Gay Essen · Guida della città

Gay Essen · Guida della città

Prima volta in viaggio a Essen? Allora la nostra guida alla città gay di Essen è per te.

Essen

Una delle città più grandi dello stato della Renania Settentrionale-Vestfalia. Essen è la nona città più grande della Germania con una popolazione di quasi 9 persone. È la città principale nel nord dell'area metropolitana Reno-Ruhr, che ospita oltre 600,000 milioni di persone ed è la più popolata d'Europa.

Essen è stata fondata nell'845 ed è rimasta una piccola città, nota per la sua Essen fino alla rivoluzione industriale. La creazione di opere in ferro da parte della famiglia Krupp trasformò la città in un importante centro di produzione. Fu occupata per breve tempo dalle truppe francesi e belghe tra le due guerre mondiali e durante la seconda guerra mondiale il 2% fu rasa al suolo.

Con il declino dell'industria pesante, Essen si è evoluta in un forte fornitore di servizi con molte grandi aziende tedesche che hanno sede qui. Nel 2010 è stata Capitale Europea della Cultura (come parte della regione Reno-Ruhr) e nel 2017 è stata Capitale Verde Europea. I visitatori sono attratti dalla sua cultura, dallo shopping e dalla piccola scena gay.

 

Diritti dei gay in Germania

Per informazioni sui diritti dei gay in Germania, visita il nostro Pagina Gay Berlin City Guide.

Scena gay

Essen ha una scena gay che può essere descritta come modesta rispetto alla vicina Colonia. Ci sono paio di bar gay, saune e poco frequenti Notti di club gay. Ad agosto, la città ospita il Ruhr Pride, una popolare celebrazione LGBT che attira visitatori da tutta la regione.

 

Arrivare a Essen

In aereo

Essen ha un piccolo aeroporto che si occupa solo di voli privati; tuttavia, l'aeroporto di Dusseldorf (DUF) dista 30 km e circa 30 minuti in treno e in auto da Essen. Offre una vasta gamma di voli a corto raggio verso l'Europa e il Nord Africa, nonché voli a lungo raggio verso destinazioni in Nord America, Africa e Medio Oriente.

L'aeroporto di Dortmund (DTM) si trova a 45 km da Essen e offre voli per destinazioni in Europa tramite compagnie aeree a basso costo. Per arrivare a Essen dall'aeroporto è a 30 minuti di auto oppure puoi prendere un autobus espresso per la stazione ferroviaria di Dortmund e continuare il tuo viaggio da lì.

Con il treno

L'Essen Hauptbahnhof si trova appena a sud del centro storico. È ben collegato alle città nella zona del Reno-Ruhr tramite il suo sistema di S-Bahn e con collegamenti in tutta la Germania. Ci sono treni notturni da e per Vienna, Zurigo, Bruxelles e Mosca.

 

Muoversi a Essen

A piedi

Il centro della città è relativamente compatto, quindi è facile spostarsi a piedi. Molti dei principali luoghi di interesse sono sparsi per la città, quindi si consigliano altri mezzi di trasporto per andare da A a B.

Con i mezzi pubblici

Essen dispone di un sistema di trasporto pubblico integrato di autobus, metropolitana e tram. Il servizio S-Bahn è integrato nella grande rete di viaggi Reno-Ruhr, consentendo un facile spostamento in tutta la regione. I biglietti base partono da 1.50 € con pass giornalieri a partire da 5.50 €. I servizi funzionano regolarmente durante il giorno e ci sono anche servizi notturni.

Con il taxi

I taxi possono essere trovati in punti importanti di Essen. Aspettati che il contatore inizi intorno ai 5 € e paghi 3 € in anticipo. I taxi possono essere ordinati in anticipo e possono essere più economici. Uber non opera a Essen.

 

Dove alloggiare a Essen?

Essen ha un'eccellente scelta di hotel per tutte le tasche. Si prega di visitare il nostro elenco di hotel consigliati nella pagina di Essen.

 

Cose da vedere e da fare

Miniera di carbone dello Zollverein - conosciuta come la miniera di carbone più bella del mondo e un'icona della città. Questa reliquia del passato industriale di Essen è notevole per la sua sorprendente architettura Bauhaus. Vale la pena fare una visita organizzata del complesso.

Cattedrale di Essen - costruito alla vista della famosa abbazia della città. Questa cattedrale gotica del XIV secolo ospita un museo dedicato ai tesori religiosi custoditi qui.

Vecchia sinagoga - uno dei pochi edifici sinagoga sopravvissuti costruiti prima della seconda guerra mondiale in Germania. Oggi è un centro culturale che costituisce un commovente tributo alla storia della comunità ebraica di Essen.

Villa Hugel - questo imponente palazzo fu costruito nel 1873 per Alfred Krupp, della famiglia di industriali Krupp che lasciò il segno nella città. Oggi puoi fare tour o anche assistere a concerti qui e ammirare le sue peculiarità architettoniche e le 269 stanze.

Museo Folkwang - fondato nel 1902. Questo museo ospita opere di Van Gogh, Gaugin e Manet.

Saalbau Essen - questa imponente sala da concerto è la sede dell'Orchestra Filarmonica di Essen, che in alcune occasioni ha ricevuto il riconoscimento di Orchestra Tedesca dell'Anno.

Parco Gruga - uno dei parchi urbani più grandi della Germania e il luogo ideale per un picnic o una passeggiata romantica. Qui troverai splendide sculture, una serra e un padiglione con frequenti spettacoli di musica dal vivo.

Passaggio al teatro - Questo edificio in mattoni tutelato ospita una buona selezione di negozi esclusivi e specializzati, nonché ottimi locali per bere e mangiare.

 

Quando visitare

I mesi estivi a Essen sono generalmente piacevoli e non troppo caldi, ma è possibile che piova in qualsiasi periodo dell'anno. Le temperature invernali raramente scendono sotto lo zero ma te ne accorgerai quando ciò accadrà! Essen non è invasa dai turisti, quindi le grandi folle sono rare.

Essen ospita una serie di festival ed eventi durante tutto l'anno. Il Mercatino di Natale internazionale che si tiene a fine novembre e dicembre attira molti visitatori da tutta la regione. Lo SMAG Sundance Open Air Festival, che si tiene a luglio, attira i migliori DJ internazionali e artisti elettronici.

 

Visa

La Germania è all'interno dell'area dei visti Schengen europea. Se viaggi da fuori dall'Europa, controlla se hai bisogno di un visto Schengen.

 

Denaro

La Germania è un membro della zona euro. I distributori automatici di contanti sono ampiamente disponibili. È possibile che venga richiesto un documento di identità con foto se si paga con carta di credito o di debito in un negozio.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Abbiamo qualcosa che non va?

Ci manca una nuova sede o un'attività ha chiuso? Oppure è cambiato qualcosa e non abbiamo ancora aggiornato le nostre pagine? Per favore usa questo modulo per farcelo sapere. Apprezziamo molto il tuo feedback.