Le migliori spiagge gay in Grecia

Le migliori spiagge gay in Grecia

La Grecia ha alcune delle migliori spiagge gay del mondo

Da nessuna parte ci sono spiagge come la Grecia e con migliaia di isole, chilometri di costa e un clima mediterraneo, non sorprende che troverai alcune delle migliori spiagge gay del mondo in Grecia. Dalle rocce alla sabbia, da quelle curate a quelle robuste e persino dall'abbigliamento all'abbigliamento facoltativo, ci sono infinite scelte da fare quando si tratta di spiagge in Grecia.

Le isole dell'arcipelago greco sorgono dal mare blu scintillante come affioramenti rocciosi inzuppati di sole e ulivi. La vastità delle isole significa che le spiagge gay qui sono estremamente varie e promettono qualcosa per ogni viaggiatore, indipendentemente dagli interessi o dai gusti. Ecco la nostra guida definitiva alle migliori spiagge gay in Grecia.

Grecia

Mykonos

Mykonos è la capitale della cultura gay, della vita notturna e delle discoteche in Grecia, quindi non c'è da meravigliarsi perché alcune delle migliori spiagge gay del paese si trovano in questo paradiso dell'edonismo. Elia Beach è una striscia lunga e distesa di sabbia bianca incontaminata, calde acque turchesi e un'atmosfera allegra davvero fiorente. Lettini e ombrelloni coprono questa spiaggia e al calare della notte i bar e le discoteche lungo la sua lunghezza prendono vita con bagnanti gay di tutto il mondo che si godono deliziosi drink e musica house non-stop.

Elia Beach è senza dubbio la più ricca di azione e popolare Le spiagge gay di Mykonos, tuttavia, per un'esperienza più rilassata, considera di visitare Agrari Beach. Agrari offre un ambiente tranquillo, con meno turisti e una posizione più appartata. La spiaggia è anche un luogo di crociera straordinariamente popolare, con ragazzi gay provenienti da tutta Mykonos per connettersi e incontrare altri uomini che la pensano allo stesso modo.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Purtroppo l'aumento del turismo e un'ondata di nuovi resort lo hanno significato Super Paradise Beach ha perso parte del suo fascino gay originale. Tuttavia, la posizione rimane popolare tra i turisti gay in visita ed è ora una destinazione vivace e vivace per le feste in spiaggia, con numerosi bar e club sulla spiaggia che suonano musica durante il giorno e la notte.

Per saperne di più: Spiagge gay per nudisti vicino a Mykonos.

Santorini

Santorini

Santorini, la patria delle lune di miele, resort di alta classe e una miriade di siti storici e culturali. L'isola ospita anche alcune delle spiagge più belle e incontaminate della Grecia. Gli edifici bianchi e blu che ricoprono le pendici della ripida Santorini creano un contrasto drammatico sullo sfondo di spiagge infinite e vasti mari, e da nessuna parte più di Columbo Beach. Columbo Beach è una destinazione davvero unica con la sua sabbia color carbone e le pareti a strapiombo. Una spiaggia appartata e tranquilla, Colombo è il luogo perfetto per prendere il sole nudi o anche per fare una crociera discreta.

Vlychada è un'altra delle spiagge gay di Santorini ed è meglio conosciuta per la sua ampia forma a mezzaluna, che crea un ambiente riparato e tranquillo. La sezione più lontana della spiaggia è la sezione gay non ufficiale, e in estate si può spesso vedere essere piena di uomini che bighellonano, spesso senza vestiti. L'altra estremità della spiaggia è la zona più commerciale ed è un ottimo posto per mangiare o bere qualcosa mentre guardi il tramonto all'orizzonte. Per saperne di più: Guida dell'isola di Santorini.

Skiathos

Skiathos

Sebbene Skiathos sia piccola e ospita solo una spiaggia gay, ha dovuto fare la lista per il suo ruolo di una delle due isole principali utilizzate come location delle riprese per l'iconica Mamma Mia! La leggendaria epopea musicale ha visto Meryl Streep ballare e saltellare intorno a molte delle spiagge e delle foreste di Skiathos. Le spiagge di sabbia soffice e le strade del porto vecchio di Skiathos sono state molto utilizzate nel film e qui i visitatori potranno vivere la propria fantasia degli ABBA.

L'unica vera spiaggia gay dell'isola, tuttavia, è Little Banana, una piccola insenatura sabbiosa che è meglio raggiungibile in barca. C'è poco sviluppo a Little Banana e questa spiaggia gay per nudisti è priva della maggior parte dei servizi, quindi assicurati di portare le tue provviste. La tranquillità e l'asprezza di Little Banana lo rendono il luogo perfetto per rilassarsi, distendersi e godersi il suono delle onde che sciabordano.

Laguna

Creta

Se stai cercando una spiaggia meravigliosa, sabbiosa e ben tenuta a Creta, non guardare oltre Komos. La spiaggia di Komos è un tratto di 2 chilometri di paradiso mediterraneo, che promette acque azzurre cristalline e un'atmosfera vibrante. Il clou di Komos, tuttavia, è la sezione nudisti, un luogo popolare per i viaggiatori gay per incontrarsi e socializzare. Non sarai mai lontano dall'ottima cucina e dall'affascinante vita notturna sulla spiaggia di Komos, poiché la piccola città di Pitsida si trova nell'entroterra ed è il villaggio ideale per assaggiare piatti cretesi autentici e freschi.

La spiaggia di Sarandaris è minuscola, infatti, è più una baia che una spiaggia. Ma non confondere le sue dimensioni con la mancanza di atmosfera, poiché le piccole dimensioni di questa baia sabbiosa la rendono il luogo perfetto per incontrarsi e socializzare con gli altri gay locali e turisti che la frequentano. Un popolare ritrovo gay, Sarandaris diventa particolarmente affollato con il passare della serata, diventando sempre più vivace e atmosferico.

Per saperne di più: Raccolta di spiagge per nudisti gay greche.

Mare

Corfù

Corfù non evoca sempre le stesse immagini di cultura gay delle vicine Santorini e Mykonos, tuttavia questa parte del mondo aspra, selvaggia e naturalmente meravigliosa ha una comunità gay piccola ma vivace. Le spiagge di Corfù sono estremamente varie, dalle ampie spiagge sabbiose del nord alle calette rocciose del sud, gli ambienti costieri qui sono davvero dinamici.

Myrtiotissa è senza dubbio una delle spiagge per nudisti più famose e conosciute in Grecia e, sebbene non esclusivamente gay, gli atteggiamenti di mentalità aperta e liberale di Myrtiotissa Beach, la rendono una destinazione molto popolare per i viaggiatori gay che visitano l'isola. La spiaggia si trova sulla costa occidentale dell'isola ed è a breve distanza dalla città di Corfù, la capitale dell'isola. Le sabbie dorate della spiaggia sono delimitate da un'alta e spettacolare linea di scogliera che offre privacy ma può anche rendere difficile l'accesso, quindi assicurati di vestirti in modo ragionevole quando fai il viaggio utile fino alla spiaggia.

La spiaggia di Issos è una delle più lunghe di Corfù, con la sua sabbia bianca che si estende nell'oceano. L'area è aspra e fuori dai sentieri battuti quando si tratta di turismo, e questo offre un livello di privacy e isolamento che non si trova spesso sulle grandi spiagge della Grecia. L'estremità settentrionale di Issos è il luogo in cui i viaggiatori gay e la gente del posto tendono a riunirsi. Per saperne di più: Guida gay dell'isola di Corfù.


Pubblicato: 18 agosto 2020 da George Pizani | Ultimo aggiornamento: 05 maggio 2021
On: Gay Corfù · XNUMX€ Creta gay · XNUMX€ Cicladi gay · XNUMX€ Grecia gay · XNUMX€ Gay Mykonos · XNUMX€ Santorini gay


Tour ed esperienze di Mykonos

Sfoglia la nostra selezione selezionata di tour a Mykonos dai nostri partner con cancellazione gratuita 24 ore prima dell'inizio del tour.


Hotel consigliati a Mykonos