Santorini · Guida dell'isola

Santorini · Guida dell'isola

Prima volta a Santorini? Allora la nostra guida dell'isola di Santorini per i viaggiatori gay è per te.

Aggiornamento sul coronavirus: Si prega di notare che alcune sedi potrebbero essere chiuse in linea con i consigli del governo locale. Si prega di controllare il sito web del locale per gli orari di apertura e le informazioni più recenti prima di partire. Stai al sicuro e segui le indicazioni delle autorità locali per ridurre al minimo il rischio di trasmissione del virus.

Santorini · Guida dell'isola

Santorini - Un'introduzione

Un'isola greca straordinariamente bella situata nel Mar Egeo meridionale, a sud di Mykonos.

La geologia unica dell'isola è il risultato di una delle più grandi eruzioni vulcaniche nella storia registrata, circa 3,600 anni fa.

 
Santorini-gay-viaggiatore-informazioni

 

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Il centro di quella che era un'isola molto più grande è sceso a 300 metri sotto il livello del mare per formare una laguna gigante, conosciuta come "La Caldera".

La Caldera è larga 12 chilometri ed è circondata da enormi scogliere alte 300 metri. Nel centro della Caldera c'è un cono vulcanico attivo che ha formato un'isola piccola, calda e in continua evoluzione.

Oggi, le città di Fira, Imerovigli e Oia si aggrappano letteralmente alla cima delle scogliere che si affacciano sulla caldera. Le viste si classificano come alcune delle più drammatiche al mondo.

santorini

"Da non perdere" a Santorini

  • Esplora il bordo della Caldera e le sue viste mozzafiato.
  • Visita l'antica Thira. Esplora resti di templi, edifici pubblici, case e strade dall'11th secolo a.C. Situato in cima a Mesa Vouno, una collina che era la cima dell'isola originale prima della comparsa del vulcano.
  • Visita il sito archeologico di Akrotiri, una città minoica del 3,500 a.C. incredibilmente ben conservata che fu sepolta dalla caduta di cenere vulcanica.
  • Esplora Oia e la sua rete di bellissime passerelle bianche strette piene di negozi e ottimi ristoranti.
  • Prova la cena in uno dei ristoranti nascosti sotto Oia al porto di Amoudi Bay.
  • Fai una gita in barca a Nea Kahenh, il cono vulcanico al centro della Caldera e nuota nel bagno come l'acqua calda.
  • Esplora Fira. Prendi la funivia fino al molo e fai un giro sull'asino.
  • Goditi il ​​pranzo sul lungomare di Kamari e fai un tuffo nel Mar Egeo.

crediti di immagine

Arrivare a Santorini

Volare è l'opzione migliore. Ci sono voli da Atene tutto l'anno. Da maggio a fine ottobre ci sono voli diretti dalla maggior parte delle principali città europee (Easyjet, Air Berlin, Condor, Germanwings, Norwegian, SAS, ThomasCook ecc.).

Un taxi dall'aeroporto a Fira può costare da circa € 20 euro, ma a seconda della stagione potresti essere derubato all'aeroporto. Si consiglia di prenotare in anticipo per ottenere la migliore offerta. È disponibile anche un servizio di autobus per Fira. Ci vogliono circa 20 minuti e costano 2.20 euro.

Un servizio di barca veloce opera tra Santorini e il Pireo (Atene).

 

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Muoversi a Santorini

Consigliamo vivamente di noleggiare un'auto. Questo ti darà la completa flessibilità per esplorare l'isola al tuo ritmo.

I taxi sono costosi e scarseggiano.

I servizi di autobus non sono particolarmente affidabili e l'isola è troppo collinosa per andare in bicicletta.

La maggior parte degli hotel addebita commissioni elevate per i trasferimenti aeroportuali, che compenseranno in parte il costo del noleggio auto. Ci vuole circa un'ora per guidare da cima a fondo dell'isola.

Scena gay

Santorini non ha locali gay. Tuttavia, durante la nostra visita, abbiamo scoperto che l'isola è il più gay-friendly possibile.  

L'isola attira molti turisti gay che sono lì per godersi il clima favoloso e panorami incredibili. Anche così, quando abbiamo controllato, c'erano molti ragazzi su Grindr in cerca di collegamenti.

Mykonos e Santorini: una combinazione perfetta

Queste due isole costituiscono una combinazione di vacanza quasi perfetta. Mykonos per la sua favolosa spiaggia gay e la vita notturna, e Santorini per i panorami sbalorditivi, le belle città e la straordinaria storia.

È molto facile combinare queste due destinazioni in una favolosa vacanza greca.

Da maggio a ottobre, c'è un servizio giornaliero di traghetti veloci tra Mykonos e Santorini operato da SeaJets. Il tempo di percorrenza è di circa 3 ore.

In alternativa, puoi volare con Aegean Airlines, via Atene. Il tempo di percorrenza più breve è di circa 3 ore, ma è necessario concedere molto più tempo per il check-in all'inizio del viaggio.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Dove alloggiare

I migliori hotel di Santorini si trovano lungo il bordo della caldera. Ecco alcuni dei nostri consigli:

Guida di viaggio per area

dove dormire - Santorini
Appartamenti Kamares - Fira

Viste mozzafiato sulla caldera. Bellissimi appartamenti con favoloso balcone. Ottima posizione.

Vai all'area
dove dormire - Santorini
White Hotel - Imerovigli

Viste mozzafiato sulla Caldera. Suite eleganti. Terrazze private molto ampie. Valore eccellente.

Vai all'area
dove dormire - Santorini
Ville Andromeda - Imerovigli

Panorami mozzafiato, alloggi di prim'ordine, servizio favoloso.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Vai all'area
dove dormire - Santorini
Villa Katikies - Oia

Viste mozzafiato sulla caldera. Suite di lusso. Meravigliosa combinazione di architettura tradizionale e stile contemporaneo.

Vai all'area
dove dormire - Santorini
Canaves Oia Hotel - Oia

Splendide camere imbiancate a calce. Posizione sulla scogliera con favolose viste sulla caldera.

Vai all'area

Per visualizzare l'elenco completo degli hotel e altre foto, clicca qui per andare al nostro Hotel di Santorini pagina. O puoi clicca qui per cercare tutti gli hotel a Santorini.

Spiagge

Santorini ha numerose spiagge sulla sua costa orientale e meridionale. La maggior parte sono costituiti da ghiaia grossolana o ciottoli. Le spiagge principali sono ben organizzate con lettini e ombrelloni a noleggio e passerelle in legno fino al bordo dell'acqua.

Ci sono due spiagge per nudisti gay-popolari. Hai bisogno di una macchina per raggiungere la spiaggia di Koloumbos, a 8.5 km dalla capitale, Fira. Seguire le indicazioni per Baxedes e proseguire a sud verso la taverna Soulis. Quando raggiungi la spiaggia, cammina 100 metri più a sinistra per raggiungere la sezione popolare gay.

Una spiaggia per nudisti più facile da raggiungere è Vlychada. Questo è raggiungibile dalla località di Perivolos a piedi o in autobus. Poiché è di facile accesso, è più diretto. Tuttavia, le "scogliere del formaggio svizzero" dietro rendono l'esperienza utile.

Se non ti piacciono le spiagge per nudisti, allora pensiamo che il posto migliore per prendere il sole sia sulla terrazza di un hotel con vista sulla caldera.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Abbiamo qualcosa che non va?

Ci manca una nuova sede o abbiamo chiuso un'attività? O qualcosa è cambiato e non abbiamo ancora aggiornato le nostre pagine? Per favore usa questo modulo per farcelo sapere. Apprezziamo molto il tuo feedback.