I migliori templi da visitare in Sri Lanka

I migliori templi da visitare in Sri Lanka

Lo Sri Lanka ha un gran numero di templi, il che lo rende il luogo perfetto per una spedizione spirituale.

Lo Sri Lanka, noto come la "Perla dell'Oceano Indiano", è uno dei posti migliori dove andare per chiunque desideri espandere la propria esperienza spirituale. Ci sono un numero enorme di templi sparsi in tutto il paese, in particolare nell'area di Anuradhapura, dove ci sono molti antichi templi e rovine da esplorare. Di seguito è riportato un elenco compilato di templi che devi visitare, alcuni vecchi, alcuni ancora attivi e alcuni molto remoti. A causa della vasta gamma di gruppi culturali, questi templi sono talvolta condivisi da più gruppi di fede, il che rende il tutto ancora più interessante.

 

Sri Pada (Picco di Adamo)

 

Situato in cima all'Adam's Peak, nel centro dello Sri Lanka, lo Sri Pada è assolutamente da vedere! Circondato da una riserva naturale, il viaggio verso la cima è meraviglioso. Il motivo per cui questo particolare tempio è così importante è a causa dell'impronta sulla cima di una roccia proprio in cima. A seconda di chi chiedi, si ritiene che questa impronta appartenga ad Adamo (secondo musulmani e cristiani), il Buddha e Shiva. Il modo tradizionale per raggiungere Sri Pada è un'escursione notturna, facendo in modo di raggiungere la cima all'alba, dove è possibile vedere la famosa ombra senza la presenza di nuvole. Un consiglio utile: i cani locali fungono da ottime guide gratuite poiché conoscono così bene i sentieri su per la montagna.

 

Sri Dalada Maligawa

 

Lo Sri Dalada Maligawa, ospita una delle reliquie più amate al mondo, il canino sinistro del Buddha Gautama. Situato a Kandy, il tempio è stretto tra il Palazzo Reale e la riserva forestale chiamata Udawaththa Kelaya. Lo Sri Dalada Maligawa, costruito nel 1595, è stato distrutto più volte nel corso degli anni ed è stato ricostruito il più vicino possibile all'originale. Parte della causa della sua distruzione venne dalla convinzione che la reliquia che ospitava, desse il governo del paese a chi ne fosse in possesso.

 

Kande Vihara

 

 

Kande Vihara, noto anche come il tempio della montagna, è ufficialmente riconosciuto come sito archeologico. Questo tempio ospita un albero della Bodhi che si ritiene abbia più di 300 anni. Le pareti e i soffitti hanno dipinti che descrivono in dettaglio il viaggio e l'illuminazione della vita del Buddha.

 

 

Tempio di Gangaramaya

 

Questo tempio ha mescolato in modo piuttosto bello influenze architettoniche dello Sri Lanka, indiane, tailandesi e cinesi, che possono essere viste nella grande cupola bianca. All'interno ci sono varie statue, oltre a murales colorati e intagli sulle pareti. Situato sul lago Beira, questo tempio attivo funge da orfanotrofio e scuola professionale.

 

Maviddapuram Kanthaswamy Kovil

 

Il Maviddapuram Kanthaswamy Kovil è un tempio indù con un santuario che esiste da circa 5,000 anni. C'è una leggenda secondo cui alla figlia del re di Madurai, che aveva una deturpazione facciale, fu detto di fare il bagno nell'acqua di una sorgente a Keerimalai. Fu curata dal suo aspetto "da cavallo" e in segno di apprezzamento eresse un santuario in onore del dio indù Murugan. Il nome Maviddapuram deriva da questa storia. Il tempio è ora un monumento archeologico protetto.

 

Buduruwagala Raja Maha

 

Il Buduruwagala Raja Maha è un tempio sacro risalente al X secolo, appartiene alla scuola di pensiero Mahayana. Il nome significa "la roccia delle sculture buddiste", di cui ce ne sono sette in totale. C'è una statua di Buddha che misura ben 10 piedi ed è una delle più grandi dell'isola. Una delle cose più interessanti di questo sito è l'incisione di una fiamma che rimane bagnata e profuma di olio di senape senza alcuna spiegazione.

 

Sri Ponnambalam Vanesar Kovil

 

Risalente al 1857, Sri Ponnambalam Vanesar Kovil è un tempio indù situato nel cuore di Colombo. Questo splendido tempio è dedicato a Shiva ed è costruito interamente in pietra finemente intagliata, in onore non solo del dio indù, ma anche dell'universo. All'interno è abbastanza buio per l'assenza di finestre, e le uniche fonti di luce provengono dalle grandi porte. Questa oscurità si aggiunge alla calma dell'atmosfera e offre un'esperienza simile a una grotta senza essere effettivamente all'interno di una di esse.

 

Tempio della grotta di Dambulla Rajal

 

Il Dambulla Rajal Cave Temple è il più grande complesso di grotte dello Sri Lanka e ospita un'impressionante 153 statue di Buddha. Questo tempio è in gran parte buddista, tuttavia ci sono un paio di statue dedicate a Krishna e Ganesha. Uno dei dettagli più notevoli della Grotta di Dambulla è che esiste un antico luogo di sepoltura risalente a circa 2,700 anni. Le grotte stesse hanno murales che descrivono in dettaglio la vita del Buddha Gautama e la vita reale durante quel periodo.

 

Tempio Isipathanaramaya

 

Il tempio di Isipathanaramaya fu costruito da un mercante in commemorazione di suo figlio, si crede che sia uno dei templi più antichi di Colombo. L'interno di questo tempio è incredibilmente colorato, con una statua di Buddha di 40 piedi e un albero sacro di Bo.

 

Tempio di Kataragama

 

Il tempio Kataragama è un tempio unico condiviso da buddisti, indù, musulmani e dal popolo indigeno Vedda. Il tempio ha un design modesto, senza gran parte degli ornamenti che troverai con altri templi in questo elenco. La maggior parte dell'attenzione è focalizzata sui santuari di varie divinità, tra cui il dio della guerra indù Murugan, Shiva e Ganesha. Anche se non troverai molti buddisti che venerano le divinità, molti buddisti dello Sri Lanka fanno il pellegrinaggio al tempio. C'è un fico sacro, noto anche come albero della Bodhi, che si dice sia cresciuto dall'alberello dell'albero della Bodhi originale sotto il quale si sedette il Buddha quando raggiunse l'illuminazione.

 

Mahiyangana Raja Maha Vihara

 

Mahiyangana Raja Maha Vihara, un tempio buddista, è uno dei Solosmasthana, altrimenti noto come i 16 luoghi sacri dello Sri Lanka. Costruito durante la vita del Buddha, questo tempio è un sito archeologico ufficiale dello Sri Lanka. Il tempio fu costruito dopo la prima visita del Buddha in Sri Lanka, nel nono mese dopo la sua illuminazione. Ha donato una ciocca dei suoi capelli a un capo locale, che è ancora custodita nel tempio fino ad oggi. È una delle maggiori motivazioni per le persone che desiderano visitare il tempio.

 

Etichetta del tempio

 

 

 

 

  • Togli le scarpe prima di entrare nel tempio.

 

 

  • In alcuni templi ti verrà chiesto di scavalcare la soglia e non di superarla, in segno di rispetto.

 

 

  • Potrebbe essere necessario coprire spalle, gambe e capelli se sei una donna.

 

 

 

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

I migliori tour in Sri Lanka

Sfoglia una selezione di tour in Sri Lanka dei nostri partner con cancellazione gratuita 24 ore prima dell'inizio del tour.

Le migliori esperienze in Sri Lanka per il tuo viaggioOttieni la tua guida