Gay Corfù · Guida dell'isola

Gay Corfù · Guida dell'isola

Prima volta che visiti l'isola di Corfù? Allora la nostra guida gay dell'isola di Corfù può aiutarti a iniziare.

Corfù | Kerkyra

La seconda più grande delle Isole Ionie. Corfù è il cuore di un comune composto da diverse isole con una popolazione di circa 100,000 abitanti. La città più grande, la città di Corfù, ospita circa 30,000 persone.

Come la maggior parte dei luoghi in Grecia, la storia di Corfù risale all'antichità classica con il regno di Korkyra che era una delle grandi potenze navali del V a.C. Da allora, l'isola è stata occupata dai veneziani e dagli inglesi e rivendica di essere l'unico posto in Grecia dove il cricket è popolare.

Oggi, Corfù è ben nota come destinazione turistica con molti visitatori dal Nord Europa che arrivano sull'isola in vacanza tutto compreso. Lontano dalle spiagge e dalle piscine, Corfù offre un'architettura straordinaria, paesaggi spettacolari, cibo delizioso e un caloroso benvenuto.

Diritti dei gay in Grecia

Per informazioni sui diritti dei gay in Grecia, consultare il nostro Pagina Gay Athens City Guide.

Scena gay a Corfù

Rispetto ad Atene o Mykonos, la scena gay organizzata a Corfù è limitata. Ciò non impedisce ai visitatori gay di venire sull'isola e molti tornano anno dopo anno a causa della calorosa accoglienza che ricevono. Ce n'è uno popolare Bar gay nella città di Chora, ma i bar e le discoteche delle località turistiche sono altrettanto accoglienti.

Alcune spiagge fungono da luoghi di crociera. La spiaggia di Mirtiotissa, a ovest della città di Corfù, e la parte settentrionale della spiaggia di Issos sono i posti dove andare per trovare un po' di movimento. Sii prudente, tuttavia, e fai attenzione poiché anche il pubblico frequenta queste spiagge. Alla spiaggia di Halikounas all'estremità sud tra il lago e la spiaggia ci sono molti nudisti gay e anche single e coppie gay. Dietro la spiaggia ci sono dune, molto private e se c'è vento è molto bello essere dentro - anche un po' di crociera e azione. Puoi guidare in auto fino all'estremità sud su una strada sterrata.

Arrivare a Corfù

In aereo

Aeroporto Internazionale di Corfù, "Ioannis Kapodistrias" (CFU) è la porta principale dell'isola e si trova a 2 km a sud della città di Corfù. La maggior parte dei servizi sono charter stagionali e voli economici in estate, tuttavia i servizi di linea per le principali destinazioni in Grecia sono disponibili tutto l'anno.

La linea 15 dell'autobus ti porta alla città di Corfù per 1.20 € e può essere acquistata dall'autista. Da Piazza San Rocco è possibile prendere autobus per tutte le principali località e località turistiche.

Molti degli hotel più grandi offrono servizi navetta gratuiti da e per l'aeroporto. Sono disponibili altre compagnie di navetta private. I taxi sono disponibili dall'edificio del terminal con viaggi per la città di Corfù che costano nella regione di € 10 (di più con grandi quantità di bagagli) ma ovviamente saranno di più se si viaggia più lontano.

Il noleggio auto della maggior parte delle principali compagnie è disponibile in aeroporto ed è consigliato se hai intenzione di fare un viaggio indipendente. È meglio organizzare il noleggio in anticipo e un rappresentante ti incontrerà all'aeroporto e ti accompagnerà al veicolo e esaminerà i documenti appropriati ecc.

In barca

Collegamenti diretti in traghetto collegano l'isola a destinazioni in Italia, nella Riviera albanese e in Grecia. Molte crociere nel Mediterraneo fanno scalo anche al porto nuovo della città di Corfù. Da qui puoi prendere un autobus per il centro del paese dove puoi collegarti ad altre destinazioni. Accanto al parcheggio c'è una stazione dei taxi.

Muoversi a Corfù

In auto

Vale la pena noleggiare un'auto se intendi visitare le numerose spiagge appartate di Corfù. Devi avere più di 18 anni per guidare e le cinture di sicurezza sono obbligatorie. Se non hai una patente di guida europea, dovrai ottenere una patente internazionale. Il limite di alcol nel sangue è 0.5 e i test casuali dell'etilometro non sono inauditi.

Corfù ha molte strade tortuose e montuose a cui potrebbe essere necessario un po 'di tempo per abituarsi. Potresti anche essere sorpreso da quello che sembrerebbe essere un flagrante inosservanza delle regole del traffico da parte della gente del posto. Sicuramente vale la pena essere più assertivo di quanto potresti essere a casa. Le stazioni di servizio possono essere poche e distanti tra loro, quindi fai scorta di benzina prima di qualsiasi viaggio!

Con i mezzi pubblici

Ci sono due tipi di autobus che puoi prendere a Corfù. Gli autobus blu servono la città di Corfù e sono concentrati in Piazza San Rocco. Gli autobus verdi partono vicino al porto nuovo e servono villaggi e resort in tutta l'isola.

I biglietti possono essere acquistati dalle macchinette alle fermate o dall'autista anche se sono più costosi dall'autista. Le linee degli autobus passano con diversa regolarità, quindi assicurati di controllare gli orari quando pianifichi un viaggio.

Con il taxi

Troverai molti parcheggi di taxi nella città di Corfù, ma potrebbe essere più difficile trovarne uno in località più tranquille. I ristoranti e il personale dell'hotel dovrebbero essere felici di ordinarti un taxi da una compagnia rispettabile. In caso contrario, Radio Taxis è una compagnia affidabile con cui puoi organizzare ritiri.

Dove alloggiare a Corfù

Per un elenco degli hotel consigliati a Corfù, consulta il nostro elenco di hotel consigliati a Corfù.

Cose da vedere e da fare a Corfù

  • La vecchia fortezza - il coronamento della città di Corfù. Questa fortezza veneziana offre fantastiche vedute della città vecchia e della riviera albanese.
  • ninfe - un grande villaggio famoso per le sue cascate. La leggenda narra che le ninfe dell'antica mitologia solessero fare il bagno qui!
  • Achilleone - un imponente palazzo estivo costruito dall'imperatrice d'Austria Elisabetta di Baviera. La sua costruzione è stata ispirata dalla leggenda di Achille.
  • Via Theotoki Nikiforou - La principale via dello shopping di Corfù. Qui troverai articoli in pelle, oggetti in legno d'ulivo e ceramiche (tra gli altri prodotti locali).
  • Il sentiero di Corfù - che ci crediate o no, Corfù è in realtà famosa per le sue escursioni. Anche se potresti non voler fare tutti i 222 km del Corfu Trail, puoi suddividere la camminata in blocchi più gestibili a tuo piacimento e goderti lo scenario come desideri.
  • Vecchia Perithia - Il villaggio più antico di Corfù. Qui puoi farti un'idea di com'era la vita a Corfù durante l'epoca veneziana mentre esplori le strade tortuose e le 8 chiese.
  • Corfu Golf Club - Corfù vanta un campo da golf straordinariamente bello progettato dall'architetto svizzero Donald Harridine. La spiaggia è a soli 900 metri se hai voglia di rilassarti dopo una partita.
  • Benitses - questo antico villaggio di pescatori è uno dei luoghi più popolari da visitare sull'isola. Conserva ancora il suo carattere tradizionale ma offre molti bar e ristoranti dove rilassarsi e anche una splendida spiaggia.

Quando visitare Corfù

Corfù ha un clima estivo splendido e baciato dal sole, il che spiega perché i mesi estivi vedono l'isola brulicare di turisti. Poiché la maggior parte dei voli qui sono stagionali, sarà difficile raggiungere l'isola a meno che non si trasferisca ad Atene. Gli inverni sono miti rispetto al Nord Europa ma sono umidi.

Ci sono una varietà di festival ed eventi organizzati sull'isola. La Pasqua è presa molto sul serio dai greci e Corfù non fa eccezione: le società filarmoniche dell'isola guidano una processione molto popolare. Febbraio e marzo vedono anche il Carnevale dell'isola che è una sbornia dai giorni della dominazione veneziana.

Visa

La Grecia è un membro dell'Unione Europea e, come tale, i suoi requisiti per il visto sono in linea con ciò che ti aspetteresti dalla maggior parte degli altri paesi dell'UE. Fa anche parte dell'accordo di Schengen. Si prega di verificare con il Ministero degli Affari Esteri greco prima del viaggio se avete domande.

Denaro

La Grecia fa parte dell'Eurozona. Gli sportelli automatici sono ampiamente disponibili nella città di Corfù e nei resort più grandi, sebbene molti addebitino una commissione se si utilizza una carta straniera. Le carte di credito e di debito sono ampiamente accettate. Gli sportelli di cambio sono facili da trovare nella città di Corfù. I tassi di cambio non sono particolarmente competitivi.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Abbiamo qualcosa che non va?

Ci manca una nuova sede o un'attività ha chiuso? Oppure è cambiato qualcosa e non abbiamo ancora aggiornato le nostre pagine? Per favore usa questo modulo per farcelo sapere. Apprezziamo molto il tuo feedback.