Gay New York · Guida della città

Gay New York · Guida della città

Stai programmando un viaggio a New York? La nostra guida gay di New York ti dà tutti i migliori consigli per esplorare la Grande Mela.

Aggiornamento sul coronavirus: Si prega di notare che alcune sedi potrebbero essere chiuse in linea con i consigli del governo locale. Si prega di controllare il sito web del locale per gli orari di apertura e le informazioni più recenti prima di partire. Stai al sicuro e segui le indicazioni delle autorità locali per ridurre al minimo il rischio di trasmissione del virus.

Vai a New York

New York

Acclamata spesso come la città più eccitante del mondo, New York è un luogo da vedere almeno una volta nella vita. Ospita una delle scene gay più grandi e migliori del mondo. Troverai infiniti luoghi iconici. Tanti film sono ambientati a New York - sembra che tu ci sia già stato prima ancora di arrivare.

New York è la città più densamente popolata d'America. Se New York fosse un paese indipendente, sarebbe tra i primi dieci paesi più ricchi del mondo. È un centro culturale, mediatico e finanziario e belle persone affollano le sue strade alla ricerca del sogno della Grande Mela.

Monumento nazionale di Stonewall New York

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Bar e club gay a New York

New York vanta una scena gay di livello mondiale. Gli americani LGBT + vedono da tempo New York come un rifugio sicuro. Prima che gli atteggiamenti sociali diventassero più liberali, New York era il posto dove stare se eri gay. È ancora sede di una delle comunità LGBT + più grandi al mondo.

La scena gay di New York era incentrata sul Greenwich Village, insieme alla scena bohémien di New York. La più grande scena gay di New York oggi può essere trovata a Hell's Kitchen. Alcuni dei nostri bar gay preferiti di Hell's Kitchen includono Terapia, Industria che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana per poi Selle fiammeggianti. Tutti sono apprezzati dai turisti. Se stai pianificando una grande serata gay a New York, Hell's Kitchen è il posto dove stare. Abbiamo una guida completa a La scena gay di Hell's Kitchen qui.

L'East Village ospita anche una grande scena gay. Uno dei migliori bar gay dell'East Village è Club Cumming. Prende il nome dall'attore Alan Cumming, nel caso ve lo steste chiedendo! Proprio accanto all'East Village troverai il Greenwich Village, che ospita il bar gay più famoso di New York: Il Stonewall Inn. Lo Stonewall è, ovviamente, il luogo di nascita del movimento di liberazione gay.

Gay New York · Guida della città

Hotel gay popolari a New York

New York non ha hotel specifici per gay, come fanno Berlino o Palm Springs. Essendo una delle città più gay-friendly del mondo, i viaggiatori gay possono aspettarsi di sentirsi i benvenuti in tutti gli hotel di New York.

Una delle migliori zone di New York per gli hotel è Greenwich Village / Chelsea. Qui troverai alcuni dei nostri hotel di New York più prenotati. La linea standard alta è particolarmente popolare tra i viaggiatori gay. Ospita una festa notevole durante il Pride e ha un ottimo bar sul tetto. È anche un breve quindici minuti a piedi dall'iconico Stonewall Inn.

Il James New York è anche uno dei nostri hotel più prenotati. Si trova a SoHo vicino al ponte di Brooklyn. Sia il Greenwich Village che il Chelsea sono facilmente raggiungibili a piedi. Una scelta elegante e affidabile per il tuo soggiorno a New York. Molti turisti rimarranno a Times Square, ma non lo consigliamo a meno che tu non sia abbagliato dalle luci intense.

Guarda il nostro pieno Guida degli hotel di New York qui. Puoi anche esaminare il nostro Guida agli hotel di lusso di New York se stai cercando di schizzare fuori.

Metropolitan Museum of Art di New York LGBT

Cultura gay a New York

New York ha una leggendaria scena culturale gay. Tutti i viaggiatori gay a New York dovrebbero visitare il Museo Leslie-Lohan. Si trova a SoHo ed è uno dei pochi musei di storia e cultura LGBT + sulla terra. Vedrai famose opere d'arte dei principali artisti LGBT +, come Andy Warhol. Vedrai anche curiosità strane da sconosciuti newyorkesi. Uno dei musei più interessanti di New York è il Museo del Sesso. È, molto semplicemente, un museo dedicato al sesso.



L'iconica Metropolitan Museum of Art è anche una visita obbligata: ospita alcune delle opere d'arte più famose al mondo e ogni anno si tiene il leggendario Met Gala.

La scena teatrale di New York è senza dubbio la migliore al mondo. Naturalmente, molti praticanti di teatro sono LGBT +. Il duplex è un teatro iconico nel Greenwich Village. Alcune delle principali icone gay si sono esibite qui, tra cui Barbra Streisand e Joan Rivers. Dai un'occhiata alla nostra guida completa alla cultura gay di New York qui. Assicurati di espandere la tua mente tra tutte le feste e il mangiare. Leggi la nostra guida completa a I punti di riferimento LGBT + di New York.

Cose da fare a New York

L'elenco è davvero infinito, quindi abbiamo pensato di indicare le scelte migliori.

  • Vedi la Statua della Libertà
  • Visita Ground Zero e il 9/11 Memorial and Museum
  • Guarda uno spettacolo di Broadway
  • Passeggia a Central Park
  • Fai acquisti sulla Fifth Avenue
  • Dai un'occhiata ai bar gay di Hell's Kitchen
  • Prendi un caffè a Chelsea
  • Visita la cima della roccia per una splendida vista su New York
  • Visita il Metropolitan Museum of Art
  • Fai un salto sul fiume a Williamsburg a Brooklyn (Per saperne di più: Guida gay di Brooklyn)

Visita Central Park a New York

Coppia gay a Central Park di New York
Nessuna visita a New York è completa senza una visita all'iconico Central Park. Situato tra l'Upper West e l'Upper East Side di Manhattan, è il luogo perfetto per una romantica passeggiata tra i sentieri alberati. È il parco più visitato di tutti gli Stati Uniti con decine di milioni di visitatori ogni anno.

Stabilimenti balneari gay a New York

La scena dei bagni gay e delle saune di New York era leggendaria, ma molto tempo fa. Al culmine della pandemia di HIV, i bagni sono stati chiusi. Sebbene alcuni stabilimenti balneari gay siano stati riaperti, non si sono mai ripresi del tutto. Gli stabilimenti balneari e le saune gay di New York non sono una macchia su ciò che troverai a Berlino o Londra. Detto questo, abbiamo una guida ai restanti stabilimenti balneari gay nella Grande Mela.

Arrivare a New York

Puoi volare a New York City tramite l'aeroporto internazionale John F. Kennedy o l'aeroporto LaGuardia. Alcuni viaggiatori voleranno all'aeroporto internazionale di Newark Liberty nel New Jersey e da lì si trasferiranno.

Puoi prendere la metropolitana dall'aeroporto JFK a Manhattan. Costa circa $ 10 e impiega poco più di un'ora. È leggermente più veloce prendere il treno dei pendolari. Puoi anche prendere un taxi per circa $ 60-70. È probabile che un trasferimento privato sia l'opzione più rapida.

NYC

Domande frequenti su New York

Spostarsi a New York

New York è una città frenetica e densamente popolata. Le persone tendono a camminare velocemente. Naturalmente, New York ha un sistema di trasporto pubblico di livello mondiale. La Grand Central Station è la stazione ferroviaria più grande e trafficata del mondo.

Metropolitana

Il modo più semplice ed economico per spostarsi a New York è la metropolitana. New York è enorme, quindi avrai sicuramente bisogno dei mezzi pubblici per spostarti. La metropolitana funziona 24 ore al giorno ed è relativamente economica. Ad esempio, notevolmente più economico della metropolitana di Londra.

Autobus

È facile spostarsi a New York in autobus. Detto questo, New York è una città molto trafficata, quindi gli autobus possono rimanere intrappolati nel traffico. Puoi anche ottenere un biglietto per il servizio di autobus Hop-On-Hop-Off, che può essere un ottimo modo per vedere New York.

Taxi

I taxi di New York sono famosi in tutto il mondo. Sono gialli e li hai visti in mille film. Immagina di essere Carrie Bradshaw mentre corri in strada gridando "Taxi".

New York è sicura?

New York era infestata dalla criminalità negli anni '70 e '80. Era conosciuta come la Mela marcia a causa del suo spaventoso tasso di omicidi e rapine. Le cose hanno cominciato a cambiare negli anni '90 e New York è ora una delle città più sicure d'America.

Quando visitare New York

Aprile-giugno è considerato il periodo migliore per visitare New York. Anche settembre-novembre è un periodo popolare. Ottobre può essere un mese più costoso da visitare. New York non è una città stagionale, è la città che non dorme mai. Il tempo che visiti dipende davvero dal tipo di esperienza di New York che stai cercando. Non c'è davvero un brutto momento per visitare la Grande Mela. Anche il Natale è popolare: assicurati di dare un'occhiata alla pista di pattinaggio sul leggendario Rockefeller Center.

Sigarette

New York ha vietato il fumo nei luoghi pubblici e ha sviluppato la reputazione di città antifumo. Potrebbe benissimo essere. Se sei un fumatore, puoi comunque fumare abbastanza facilmente. Devi solo fare un salto fuori e fumare per strada. Non si può fumare in casa o sulle terrazze dei bar o dei caffè. Le persone non ti daranno mali per il fumo a New York a meno che tu non soffi il fumo direttamente su di loro!

Abbiamo qualcosa che non va?

Ci manca una nuova sede o abbiamo chiuso un'attività? O qualcosa è cambiato e non abbiamo ancora aggiornato le nostre pagine? Per favore usa questo modulo per farcelo sapere. Apprezziamo molto il tuo feedback.