Gay Tel Aviv · Guida della città

Gay Tel Aviv · Guida della città

Stai programmando un viaggio a Tel Aviv? Allora la nostra pagina della guida della città gay di Tel Aviv è per te.

Aggiornamento sul coronavirus: Si prega di notare che alcune sedi potrebbero essere chiuse in linea con i consigli del governo locale. Si prega di controllare il sito web del locale per gli orari di apertura e le informazioni più recenti prima di partire. Stai al sicuro e segui le indicazioni delle autorità locali per ridurre al minimo il rischio di trasmissione del virus.

Lo skyline di Tel Aviv

Tel Aviv | تل أبيب תֵּל־אָבִיב

Tel Aviv è la più grande area metropolitana d'Israele, con meno di mezzo milione di abitanti e una superficie di 52 km². La città si trova sulla costa mediterranea israeliana. La sua Città Bianca, patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 2003, ospita la più grande concentrazione al mondo di edifici Bauhaus.

Tel Aviv è anche conosciuta come una "capitale del divertimento" e "la città che non dorme mai" grazie alla sua cultura 24 ore al giorno e una vivace vita notturna.

Diritti dei gay in Israele

I diritti dei gay in Israele sono i più sviluppati in Medio Oriente. Il paese ha originariamente ereditato la legislazione britannica che criminalizza il sesso gay, ma la legge non è mai stata applicata. Il divieto è stato abrogato dall'Assemblea nazionale della Knesset nel 1988.  TL'età del consenso è la stessa per tutti a 16 anni.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

I partner dello stesso sesso possono formare un tipo di matrimonio di diritto comune che fornisce riconoscimento legale in relazione a molte questioni finanziarie e fiscali. I matrimoni e le unioni civili costituite all'estero sono pienamente riconosciuti. La comunità LGBT è protetta dalle leggi contro la discriminazione. Israele rimane l'unico paese del Medio Oriente a fornire questa protezione legale.

Oggi Tel Aviv è riconosciuta come una delle città più gay friendly del mondo e la capitale gay del Medio Oriente. È rinomato per il suo parata annuale del Pride, scena vivace e favolosa spiaggia gay.

Tel Aviv Gay Pride 2016Tel Aviv Gay Pride

Scena gay

Non esiste un "villaggio gay" a Tel Aviv. La scena è inserita nella cultura della città con locali gay sparsi per tutta la città. C'è qualcosa per tutti quando si tratta di fare festa.

Oltre a locali specificamente gay, molti bar e club regolari ospiteranno occasionali "serate gay". Questa è una città a tarda notte. Maggior parte bar gay a Tel Aviv non si darà da fare fino a mezzanotte e le feste da ballo iniziano a riempirsi dalle 2 del mattino in poi.

Tel Aviv ne ha alcuni piccanti saune gay e club di crociera. I ragazzi che si tengono per mano per strada sono abbastanza accettabili. La libertà di divertirsi e di essere favolosi rende questa vivace città un luogo ideale per i turisti gay.

I Spiaggia gay a Tel Aviv è una destinazione popolare per la gente del posto e gli stranieri e l'evento Pride di Tel Aviv diventa ogni anno più grande e migliore.

Vivere Tel Aviv

Tel Aviv è una città relativamente piccola con quartieri interessanti che hanno ciascuno la propria identità distinta. La città ha una vivace vita notturna.

 

Arrivare a Tel Aviv

L'aeroporto internazionale Ben Gurion (TLV) è un aeroporto di livello mondiale e ha uno dei più grandi centri commerciali duty-free del mondo. È generalmente riconosciuto come uno dei più sicuri al mondo. La maggior parte delle compagnie aeree europee, mediorientali e molte asiatiche offrono voli diretti.



L'aeroporto si trova a 15 km dalla città vicino alla città di Lod. Puoi prendere un treno diretto dall'aeroporto alla città che costa tra 11-15 NIS. I taxi con tassametro sono disponibili 24 ore su 120 e sono il modo più conveniente per raggiungere il centro città, con una tariffa tipica nell'area di 30 NIS (circa $ XNUMX).

Un'alternativa ai costosi taxi è lo sherut, un servizio di taxi condiviso unico in Israele che mette in coppia persone che stanno andando allo stesso modo. Puoi prendere uno sherut nel centro della città di Tel Aviv e verso destinazioni più lontane in tutto il paese.

Spostarsi a Tel Aviv

Con il bus

Una rete di autobus moderna ed economica opera in tutta la città. La maggior parte degli autisti di autobus parla inglese e di solito è felice di aiutarti con informazioni sulla tua destinazione e su quando scendere. Ottieni una carta RAVKAV che unifica tutti i vettori del paese.

Con il taxi

Il modo più semplice per spostarti in città. I taxi sono obbligati a usare un tassametro: insistono sul fatto che sia acceso. Non è prevista la mancia. Oltre ai normali taxi, ci sono taxi delle dimensioni di un furgone da 6-12 persone che completano alcune linee di autobus. Questa alternativa è spesso più veloce, leggermente più economica e più frequente che prendere un autobus.

In bicicletta

La geografia pianeggiante e costiera di Tel Aviv, il clima mite e un numero crescente di piste ciclabili rendono la bicicletta un ottimo modo per spostarsi in città. Diversi negozi offrono il noleggio di biciclette.

Cose da vedere e da fare a Tel Aviv

  • Museo Palmach - Museo di storia interattivo solo su appuntamento.
  • Neve tzedek - Quartieri ebraici fuori dalla città di Jaffa, costituiti da strade strette e tortuose, situate non lontano dal mare.
  • Museo dell'arte di Tel Aviv - contiene una collezione di opere d'arte tra cui opere europee del XVI-XIX secolo, impressionismo, post-impressionismo e modernismo del XX secolo.
  • Centro commerciale pedonale Nachalat Binyamin - mercato di strada situato vicino al mercato del Carmelo con molti negozi, caffè e ristoranti.
  • Vecchia Giaffa - uno dei porti più antichi del mondo con il famoso mercato delle pulci nelle vicinanze.
  • Via Dizengoff - L'arteria principale di Tel Aviv è piena di traffico pedonale, negozi, caffè, gallerie d'arte, boutique e bar.
  • Fiorentino - ex quartiere popolare con la più grande concentrazione di architettura Bauhaus della città.
  • Museo della diaspora ebraica - Situato nell'Università di Tel Aviv, questo museo racconta la storia del popolo ebraico di Israele negli ultimi 2,500 anni.
  • Boulevard Rothschild - strada alla moda con molta architettura Bauhaus, ristoranti e caffè.
  • Centro per le arti dello spettacolo di Tel Aviv - un'architettura moderna che mostra l'opera, la musica e le arti dello spettacolo.

Per saperne di più: Cose da fare a Tel Aviv.

Dove alloggiare a Tel Aviv

Tel Aviv ha un'ottima selezione di hotel. La maggior parte dei viaggiatori gay soggiorna vicino alla zona di Hilton Beach e al lungomare. Per il nostro elenco di alcuni dei migliori hotel per viaggiatori gay, visita il Tel Aviv di categoria media + hotel economici or  Hotel di lusso a Tel Aviv pagine.

Quando visitare

Tel Aviv ha un clima abbastanza buono tutto l'anno con quasi un giorno senza sole.

Tecnicamente, ha un clima mediterraneo con estati calde (da giugno ad agosto), inverni più freschi e umidi (dicembre-febbraio) e primavere imprevedibili (marzo-maggio) e autunni (da settembre a novembre). Le ondate di caldo non sono rare in primavera.

Visa

Israele ha accordi di esenzione dal visto con diversi paesi. Puoi controllare qui per vedere quale visto si applica a te. La maggior parte ha diritto al visto turistico B2, valido per tre mesi, rilasciato all'arrivo.

I cittadini di altri paesi senza tali accordi devono ottenere un visto presso l'ambasciata israeliana più vicina nel loro paese prima di recarsi in Israele.

Denaro

La valuta utilizzata in Israele è il New Israel Shekel (NIS) o shekel in breve. I viaggiatori possono portare qualsiasi importo di contanti locale o straniero insieme a traveller's cheque o carte di credito.

La valuta estera può essere cambiata in aeroporto, banche, uffici postali, la maggior parte degli hotel o agenzie di cambio autorizzate nelle grandi città. Il passaporto è richiesto quando si cambiano i traveller's cheque.

Le carte di credito e debito Visa e MasterCard possono essere utilizzate per prelevare contanti presso banche o bancomat.

Tipping

Dovrai lasciare una generosa mancia nei caffè, ristoranti e bar, almeno dal 12% al 15%.

La settimana lavorativa

La settimana lavorativa in Israele va dalla domenica al giovedì. La maggior parte dei negozi e delle attività commerciali sono chiusi il venerdì pomeriggio e il sabato tutto il giorno.

Tourist Information Center

46 Herbert Samuel Sr., angolo di 2 Geula St., Tel Aviv Promenade
Telefono +972 3 516 6188 

Orario: dalla domenica al giovedì: dalle 09:30 alle 17:30, il venerdì: dalle 09:30 alle 13:00

Numeri di emergenza

Police  100
Emergenza medica / Ambulanza  101
Vigile del fuoco  102

Abbiamo qualcosa che non va?

Ci manca una nuova sede o abbiamo chiuso un'attività? O qualcosa è cambiato e non abbiamo ancora aggiornato le nostre pagine? Per favore usa questo modulo per farcelo sapere. Apprezziamo molto il tuo feedback.