Gay Berlin · Guida della città

Gay Berlin · Guida della città

Visitare Berlino per la prima volta? La nostra pagina della guida della città gay di Berlino è per te.

Aggiornamento sul coronavirus: Si prega di notare che alcune sedi potrebbero essere chiuse in linea con i consigli del governo locale. Si prega di controllare il sito web del locale per gli orari di apertura e le informazioni più recenti prima di partire. Stai al sicuro e segui le indicazioni delle autorità locali per ridurre al minimo il rischio di trasmissione del virus.

berlino-città

Berlino

La capitale della Germania ha una popolazione di oltre 3.5 milioni di persone. Berlino è diventata popolare come luogo di residenza per persone provenienti da tutto il mondo in quanto è la capitale più economica dell'Europa occidentale. Berlino è famosa per la sua architettura, i festival, le arti contemporanee, la vita notturna e l'alta qualità della vita.

La città ha un ricco passato culturale e c'è una ricchezza di significato storico dalla Repubblica di Weimar, dal Terzo Reich, dall'era sovietica disseminata in tutta Berlino.

Berlino è anche un bastione liberale ed è rinomata per avere una cultura aperta ed espressiva che riflette la diversità della sua popolazione. La città è stata plasmata da numerose occupazioni occupate, movimenti sociali e cambiamenti politici in un luogo che è veramente inclusivo e accogliente.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Scena gay

La scena gay di Berlino si sviluppa in due quartieri principali: Schöneberg e Prenzlauer Berg.

La maggior parte dei hotel gay, bar, caffetterie e negozi si trovano nel quartiere di Schöneberg. Ci sono due aree gay più piccole nel Kreuzberg meno commerciale e il più giovane Friedrichshain a est che si è sviluppato come un'altra area con locali gay-friendly.

I momenti salienti gay includono Folsom Europe, il festival del cinema Berlinale, Incontro di Pasqua per orsi e amici, il Festival di strada gay e lesbico a Schöneberg, Gay Pride, Hustler Ball e molte grandi feste sessuali.

La scena a Berlino è forte e diversificata e ognuno troverà qualcosa per i propri gusti. Molti bar gay e club non indicare orari di chiusura. A Berlino, se ne hai voglia, puoi fare festa tutto il giorno.

L'età del consenso in Germania è di 14 anni. Tuttavia, chiunque abbia più di 21 anni che sfrutta o abusa un ragazzo di 14 o 15 anni commette un reato.

brandenbugh-gate

Hotel gay a Berlino

La maggior parte dei viaggiatori gay soggiorna vicino a Schöneberg, Prenzlauer Berg o Berlin Mitte. Berlino ha una vasta gamma di hotel tra cui scegliere. Puoi trovare alloggi molto convenienti a Berlino. Gli hotel sono molto più costosi a Londra o Parigi.

La maggior parte degli hotel a Berlino sono gay-friendly, il che significa che il personale è rispettoso e accogliente nei confronti delle coppie e dei singoli gay. Ciò è particolarmente vero per gli hotel situati nel quartiere gay di Schöneberg, come il Quentin Design Hotel, un hotel boutique ed elegante situato nel cuore del quartiere gay.

Ci sono hotel gay a Berlino che possono essere molto divertenti! Troverai hotel economici e allegri e lusso a 5 stelle di prima classe. TOM's Hotel è probabilmente l'hotel gay più famoso e popolare di Berlino e offre agli ospiti pass gratuiti per molti dei migliori club e bar gay di Berlino. Per il nostro elenco di hotel consigliati a Berlino per i viaggiatori gay, visita il nostro Pagina degli hotel di categoria media + economici a Berlino oppure Hotel di lusso a Berlino .

Massaggio gay a Berlino

Berlino è la città più sessualmente liberata d'Europa. Era altrettanto liberale negli anni '1920 nell'era di Weimar: Berlino divenne la prima città moderna con una scena gay ampia e aperta. Attività extracurriculari - per così dire! - non sono disapprovato in questa città. La scena gay di Berlino è selvaggia.

I luoghi dei massaggi a Berlino tendono ad essere puliti e mantengono un elevato standard di qualità e comfort, rendendo l'industria dei massaggi a Berlino una delle migliori al mondo.



Lavoriamo con molti fornitori di massaggi gay a Berlino. Molti di loro fanno pubblicità su Travel Gay. Puoi controllare quelli che lo fanno e leggere le recensioni dei loro clienti su Pagina dei massaggi gay di Berlino. Se cerchi, troverai a Berlino.

Saune gay a Berlino

Berlino ha alcune delle migliori saune gay d'Europa. Potrebbe benissimo avere la migliore scena di sauna gay in Europa. Hai la massa critica assoluta: una popolazione gay enorme e molto liberata. Naturalmente, le migliori saune gay di Berlino possono essere molto piene. Non c'è niente di peggio che vagare per una sauna vuota alla ricerca di qualcosa che non c'è! A Berlino è lì, quindi girovagare e vedere cosa trovi!

Der Boiler è una delle saune più grandi di Berlino e offre agli ospiti una serie di servizi distribuiti su tre piani impressionanti. Der Boiler, come molte saune di Berlino, offre sconti a studenti, mattinieri e nottambuli.

Controlla il nostro Guida alla sauna gay di Berlino e trova il nostro circa le migliori saune da visitare e quando visitare. Puoi anche leggere le recensioni dei nostri clienti e trarre le tue conclusioni.

Diritti dei gay a Berlino

La Germania è uno dei paesi socialmente più liberali al mondo. Divenne più liberale all'indomani della prima guerra mondiale. Per non parlare della guerra – ehm – ma è tornata così dopo la seconda guerra mondiale. I tedeschi gay godono di ampie protezioni in termini legali. Il matrimonio gay è legale e la discriminazione sul posto di lavoro è vietata. Berlino è una mecca gay. Sei al sicuro a Berlino come un viaggiatore gay come puoi essere ovunque.

Berghain

Il Berghain

Il club gay più leggendario di Berlino è il Berghain. È un famigerato tempio della techno e dell'eccesso. Molti viaggiatori gay – le bambole della discoteca – costruiscono il loro viaggio a Berlino visitando il Berghain. Puoi entrare però? Il Berghain ha una politica delle porte notoriamente severa. Non temere, abbiamo una guida per addetti ai lavori con tutto ciò che devi sapere entrare nel Berghain.

Arrivare a Berlino

Berlino è servita da due aeroporti: Tegel (TXL) e Schönefeld (SXF). Entrambi gli aeroporti dovrebbero essere chiusi quando il nuovo aeroporto di Berlino Brandeburgo diventerà operativo nel 2018.

La maggior parte dei voli di linea utilizza l'aeroporto di Tegel, a soli 8 km a nord-ovest del centro città. Sebbene non ci siano collegamenti ferroviari o metropolitani per Tegel, c'è un frequente servizio di autobus. Cerca TXL JetExpressBus per il trasporto verso Alexanderplatz con prezzi a partire da € 2.80. I taxi per le zone centrali costano circa € 30.

Schönefeld è l'ex aeroporto di Berlino Est, 18 km a sud-est del centro città. È piccolo e attualmente lavora con una sola passerella. Gran parte del traffico è verso l'Europa orientale e il Medio ed Estremo Oriente, ma anche le compagnie aeree a basso costo del Regno Unito e dell'Irlanda lo utilizzano.

Dall'aeroporto potete prendere l'autobus o il treno. Un biglietto può essere utilizzato per il viaggio combinato e costa circa € 3.30. Un taxi per qualsiasi punto centrale costa circa € 45 e impiega circa 30-45 minuti, a seconda del traffico e della destinazione.

reichstag-di-berlino

Muoversi a Berlino

L'autorità dei trasporti di Berlino, la BVG, gestisce le reti di autobus, U-Bahn (metropolitana) e tram. La S-Bahn (ferrovia di superficie) è gestita dalla propria autorità, ma i servizi sono integrati nello stesso sistema a tre zone.

U-Bahn

Questo servizio è composto da nove linee e copre la maggior parte della città (oltre 170 stazioni). I primi treni circolano poco dopo le 4 del mattino; l'ultimo tra mezzanotte e l'una di notte, tranne il venerdì e il sabato quando alcune linee sono attive tutta la notte. La direzione di marcia è indicata dal nome dell'ultima fermata sulla linea.

S-Bahn

Il sistema di trasporto rapido della S-Bahn comprende 15 linee che confluiscono in una delle tre linee principali. Particolarmente utile nella Berlino est, la S-Bahn copre lunghe distanze più velocemente della U-Bahn ed è un mezzo più efficiente per raggiungere le zone periferiche

Autobus

Berlino ha una fitta rete di 150 linee di autobus. Le linee giornaliere vanno dalle 4:30 all'1: XNUMX circa del mattino successivo. Entra nella parte anteriore dell'autobus e scendi al centro o sul retro. L'autista vende solo biglietti singoli, ma sono validi tutti i biglietti delle macchinette della U o della S-Bahn. La maggior parte delle fermate degli autobus ha orari e mappe dei percorsi chiari.

Tram

Ci sono una ventina di linee di tram, principalmente a est, anche se alcune sono state estese nella metà occidentale della città. I biglietti sono disponibili dalle macchinette sui tram, ai terminal e nelle stazioni della U-Bahn.

Treno regionale

Berlino è anche servita dalla Regionalbahn (ferrovia regionale), che un tempo collegava Berlino Est con Potsdam. Funziona ancora per la città. I prezzi dei biglietti variano a seconda del viaggio.

Viaggiare di notte

Berlino ha una rete di linee notturne completa che copre tutte le parti della città tramite autobus e tram che passano ogni 30 minuti dalle 12:30 alle 4:30. Prima e dopo questi orari, si applica l'orario regolare per le linee di autobus e tram.

Taxi

I taxi di Berlino sono numerosi, sicuri ed efficienti. Per i viaggi brevi, chiedi un Kurzstrecke - fino a due km per € 5, ma disponibile solo quando hai fermato un taxi e non da un posteggio dei taxi. Il contatore parte da € 3.90 e € 2 per km per i primi 7 km successivi. La tariffa rimane la stessa di notte.

Ci sono molte fermate dei taxi, soprattutto nelle zone centrali. Puoi chiamare un taxi 24 ore al giorno al numero 261 026. La maggior parte delle aziende può trasportare persone con disabilità ma richiede un preavviso. I taxi accettano tutte le principali carte di credito.

Guida

Esplorare Berlino in auto è un altro modo semplice per spostarsi. C'è una vasta gamma di veicoli a noleggio. I conducenti devono tenere presente che, in assenza di segnali, devono cedere al traffico da destra. I tram hanno sempre la precedenza.
Il parcheggio è gratuito nelle strade laterali di Berlino, ma gli spazi sono difficili da trovare. Nelle strade più trafficate potrebbe essere necessario acquistare un biglietto (a partire da 1 € l'ora) da una macchinetta nelle vicinanze.

Ciclismo

Berlino è meravigliosa per il ciclismo. Il lato ovest è pianeggiante, con molte piste ciclabili, parchi e canali su cui navigare, mentre l'est ha meno piste ciclabili e più ciottoli e linee di tram. Le biciclette possono essere prese sulla U-Bahn (tranne nelle ore di punta).

Berlino

Domande frequenti su Berlino

Quando visitare Berlino

Gli inverni a Berlino sono rigidi e spietati, con temperature diurne in media di 0 ° C. Tuttavia, è in inverno che i voli e gli hotel raggiungono i prezzi più convenienti ei mercatini di Natale di Berlino sono un'esperienza davvero magica.

Per i viaggiatori che desiderano visitare Berlino in un'estate molto più calda, giugno è il mese migliore per farlo. Questo è il momento in cui la città è più viva, con le strade, i parchi e gli spazi pubblici gremiti di gente che si gode la vivace atmosfera estiva. I prezzi degli hotel a giugno sono anche più economici rispetto ad agosto e luglio.

Denaro

La Germania utilizza l'Euro come valuta e si consiglia ai viaggiatori di verificarne il valore prima di viaggiare per trovare le migliori offerte di cambio.

Mentre le carte di debito e di credito stanno diventando sempre più accettate a Berlino, specialmente nei ristoranti e negli hotel esclusivi, il contante è ancora il re in città. I bancomat sono molto diffusi ma molti addebiteranno commissioni fino a 5 € se non sono affiliati a una banca particolare. Sebbene la maggior parte lo faccia, alcune macchine a Berlino non accetteranno carte straniere, ma quelle che non lo fanno mostreranno chiaramente il fatto.

È generalmente considerato scortese lasciare mance sui tavoli di ristoranti e caffè, invece di dire al cameriere o al fornitore di servizi quanto vorresti aggiungere al conto. Un buon servizio è in genere una mancia del 10% in tutte le sedi e servizi a Berlino.

Visa

I cittadini degli Stati membri dell'UE non hanno bisogno di un visto per entrare a Berlino. I viaggiatori provenienti da fuori dell'UE dovranno richiedere un visto se intendono rimanere in Germania per 90 giorni o più. Questi visti sono generalmente riservati a viaggiatori d'affari e studenti in scambio. Si consiglia ai viaggiatori di controllare le leggi tedesche sui visti relative al loro paese d'origine prima di fare domanda.

Gay Berlin · Guida della città

Cose da vedere e da fare

Pergamon Museum

Il famoso museo di Berlino che contiene diversi fantastici manufatti, tra cui l'enorme Altare di Zeus. Puoi leggere il nostro intero Guida ai musei di Berlino qui.

Filarmonica di Berlino

Orchestra di livello mondiale con alcuni dei migliori brani di musica classica in Germania. Molti dei più grandi compositori classici erano tedeschi.

Museo storico tedesco

Un grande museo che offre uno sguardo affascinante sulla grande e turbolenta storia della Germania.

Reichstag (Parlamento)

Edificio storico con viste spettacolari dalla sua cupola sul tetto, realizzato con eleganti vetri e acciaio, progettato dal famoso architetto britannico Sir Norman Foster - aperto al pubblico dalle 8:XNUMX al pomeriggio.

Gay Berlin · Guida della città

Il Memoriale dell'Olocausto

Un memoriale a Berlino per le vittime ebree dell'Olocausto, progettato dall'architetto Peter Eisenman e dall'ingegnere Buro Happold.

New Museum

Un grande museo bellissimo edificio neoclassico, contiene 9,000 oggetti interessanti e insoliti sparsi in tre importanti collezioni storiche.

Memoriale del muro di Berlino

L'ultimo pezzo del muro di Berlino. Questo sito commemorativo della divisione tedesca si trova nel centro della città su Bernauer Strasse, si estende lungo 1.4 km dell'ex striscia di confine.

Brandenburger Tor (Porta di Brandeburgo)

Un famoso monumento che è stato a lungo un simbolo distintivo di Berlino.

Potsdam

Famosa città vicina e parte della regione di Berlino / Brandeburgo; magnifici siti storici e giardini, situati sul fiume Havel, 24 km a sud-ovest del centro di Berlino.

Il Memorial, progettato dagli artisti Michael Elmgreen e Ingar Dragset, è un commovente tributo alle vittime gay "dimenticate" del nazismo. Il cuboide, che è fatto di cemento, ha una piccola finestra, attraverso la quale i visitatori possono guardare un film di due uomini che si baciano.

L'erezione del Memoriale è stata approvata dal Bundestag nel 2003. La dedicazione è avvenuta il 27 maggio 2008. All'evento hanno partecipato il sindaco di Berlino Klaus Wowereit, il presidente del Budestag Wolfgang Thierse, il ministro della Cultura tedesco Bernd Neumann, Volker Beck e Renate Künast.

Aggiornato: 09-gen-2020

Tiergarten, Berlino


4.0
Valutazione del pubblico

Da 60 voti Votazione

Abbiamo qualcosa che non va?

Ci manca una nuova sede o abbiamo chiuso un'attività? O qualcosa è cambiato e non abbiamo ancora aggiornato le nostre pagine? Per favore usa questo modulo per farcelo sapere. Apprezziamo molto il tuo feedback.