Cose da fare a Philadelphia

Cose da fare a Philadelphia

Le migliori cose da vedere e da fare nella più grande città della Pennsylvania

Filadelfia è la città più grande della Pennsylvania e la sesta più grande del paese. Il luogo di nascita degli Stati Uniti, cheesesteaks e Rocky, Philadelphia pullula di ricca cultura e storia. La città è un fulcro di rilevanza politica ed è stata la sede della lettura originale della Dichiarazione di Indipendenza, il disegno di legge che ha avviato il processo di indipendenza nazionale dalla Gran Bretagna.

Filadelfia è stata la sede della prima grande manifestazione per i diritti LGBT + nel 1965 e da allora ha difeso i diritti delle persone LGBT + all'uguaglianza, alla dignità e al rispetto. Oggi la città vanta un'eccellente e variegata vita notturna gay, una comunità forte e incentrata sulla diversità e infinite opzioni di attrazioni e luoghi d'interesse per i viaggiatori gay.

cose da fare a Philadelphia

La campana della libertà

Secondo la leggenda, nel 1776 la Liberty Bell risuonò dalla torre dell'Independence Hall, convocando i cittadini di Filadelfia alla prima lettura della Dichiarazione di Indipendenza del colonnello John Nixon. La campana salì alla ribalta quando gli abolizionisti della guerra civile la adottarono come simbolo della loro missione di combattere per la fine della schiavitù.

L'iconica crepa così riconoscibile apparve per la prima volta nel 1846, quando fu resa inagibile per le celebrazioni del compleanno di George Washington. Dopo la guerra civile, la Liberty Bell è stata visitata negli Stati Uniti nel tentativo di ispirare la libertà e raggiungere la libertà completa.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Oggi la Liberty Bell si trova nel proprio centro commemorativo designato e dal 2003 i visitatori hanno potuto apprezzare e osservare liberamente la campana in tutta la sua spettacolare gloria. Ogni anno la campana viene suonata in occasione del compleanno di Martin Luther King in ricordo dell'attivista e leader politico.

Vita notturna gay a Philadelphia

Filadelfia ha una lunga storia nel fornire alle persone LGBT + un'oasi di tolleranza, rispetto e libertà di espressione. La città è stata la prima al mondo ad adottare la bandiera dell'orgoglio inclusivo, con strisce nere e marroni per simboleggiare il sostegno e la solidarietà con i membri della comunità che appartengono a gruppi etnici minoritari. Sede di una scena gay ampia e consolidata, la città vanta una vasta gamma di bar e club gay a Philadelphia.

Woody è un punto fermo della vita notturna gay di Filadelfia e il club serve la popolazione LGBT + della città da 40 anni. Woody's si trova vicino alla principale area gay della città a Washington Square West e il locale a più piani dispone di diverse piste da ballo, una sala pub più tranquilla e persino una caffetteria.

Philly

Eastern State Penitentiary

Un tempo la prigione più grande e costosa del mondo, l'Eastern State Penitentiary è stato costruito per ospitare i criminali più pericolosi e violenti degli Stati Uniti. Il carcere è stato uno dei primi veri penitenziari ad essere costruito e ha colpito paura e rimpianto nei cuori dei suoi detenuti, che percorrevano i corridoi bui e occupavano le celle anguste e squallide. Due dei detenuti più famosi della prigione erano il rapinatore di banche "slick willie" Sutton e il famigerato Al Capone.

Oggi l'Eastern State Penitentiary non ospita nessun delinquente, invece, è ora un'esperienza storica coinvolgente e interattiva, progettata per educare il pubblico sulle condizioni all'interno del sistema carcerario statunitense e sulla natura della riforma della giustizia penale americana. La prigione si trova a soli cinque isolati dal Philadelphia Museum of Art ed è aperta tutti i giorni dalle 10:5 alle XNUMX:XNUMX.

Parco dell'amore

Love Park è ufficialmente chiamato John F Kennedy Plaza e si trova nel centro di Downtown Philadephia. Il parco è stato costruito nel 1965 e copre un ampio parcheggio sotterraneo. Il punto focale del parco era originariamente destinato ad essere l'alta fontana a getto singolo che erutta dal suo centro, tuttavia, il parco è diventato meglio conosciuto per l'iconica scultura dell'amore eretta da Robert Indiana nel 1976.

Numerosi eventi si svolgono presso il John F Kennedy Plaza, inclusa una parte delle celebrazioni annuali dell'orgoglio della città. Il parco ospita numerosi prati verdi aperti per un uso occasionale da parte del pubblico e la posizione centrale del parco lo colloca vicino a molte delle attrazioni più famose della città, tra cui la Benjamin Franklin Parkway e il Philadelphia Museum of Art.

cose da fare a Philadelphia

Benjamin Franklin Parkway

Costruito nel 1918, il Benjamin Franklin Parkway è stato modellato sugli Champs Elysées di Parigi ed è stato progettato per commemorare l'ex presidente e fungere da punto di riferimento grazie al quale la città avrebbe ottenuto il riconoscimento globale. La strada panoramica è formale nel suo design e presenta numerose fontane e monumenti decorati, che conferiscono al luogo un senso di riflessione e significato.

Le strade alberate della Benjamin Franklin Parkway hanno sviluppato un'identità come mecca culturale a Filadelfia e l'epicentro del distretto artistico della città. Il Philadelphia Museum of Art, la Barnes Foundation e il Moore College of Art and Design si trovano tutti lungo la Parkway e contribuiscono alla sua reputazione di punto focale della comunità artistica di Filadelfia.


Pubblicato: 24 luglio 2020 da George Pizani | Ultimo aggiornamento: 29-Jul-2020
On: Filadelfia gay


Tour ed esperienze di Philadelphia

Sfoglia la nostra selezione selezionata di tour a Philadelphia dai nostri partner con cancellazione gratuita 24 ore prima dell'inizio del tour.


Hotel consigliati a Philadelphia