Cose da fare a Detroit

Cose da fare a Detroit

Detroit saliva e scendeva e poi si rialzava

Conosciuta come "The Motor City" per la sua lunga e consolidata storia con la produzione di automobili, Detroit cadde in un declino economico e culturale quando l'industria si allontanò. Tuttavia, un afflusso di creativi giovani e ricchi ha portato a una rigenerazione di massa della città negli ultimi anni. Boutique, micro-birrerie e caffè stravaganti stanno spuntando ad ogni angolo e ora c'è una cultura artistica vibrante e innovativa. Infiniti grattacieli di vetro, una distesa di spazio verde e una scena jazz storica e fiorente fanno di Detroit una delle città più eccitanti degli Stati Uniti da scoprire.

La città vanta anche una comunità gay amichevole, inclusiva e appassionata e una scena da abbinare. Il principale quartiere gay di Detroit è la zona di Ferndale, una parte pittoresca e percorribile a piedi della città che ospita una serie di organizzazioni LGBT + oltre a numerosi bar, club e caffè gay. Detroit ha organizzato parate dell'orgoglio dal 1986 che attirano decine di migliaia ogni anno.

Detroit · Alberghi

Detroit Riverfront Detroit

L'area dell'East Riverfront, lunga tre miglia, recentemente ristrutturata, è uno dei luoghi più popolari di Detroit sia per la gente del posto che per i visitatori, che affollano l'ariosa area del lungomare per passeggiare, socializzare e andare in bicicletta. Il Riverfront è un vivace alveare di attività con più piazze, parchi, spazi verdi, negozi e ristoranti sparsi per tutta la sua lunghezza. La caratteristica più bella della zona è il Riverwalk, una passerella aperta e allungata che offre viste panoramiche sul fiume.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Hart Plaza è uno dei tanti spazi pubblici del Riverfront ed è spesso sede di importanti eventi cittadini. Caratterizzata da enormi sculture contemporanee e delimitata da alcuni dei grattacieli più alti di Detroit, ogni anno la piazza accoglie il Motor City Pride, una celebrazione di tre giorni della comunità LGBT + della città.

Bar gay a Detroit

La scena della vita notturna gay di Detroit è generalmente concentrata nelle aree di Ferndale e Palmer Park della città, e la piccola scala di questi quartieri significa che puoi facilmente saltare da un locale all'altro, assaggiando il meglio dei bar e club gay della città.

Gli appassionati di drag and cabaret non dovrebbero guardare oltre Di Gigi, uno dei bar gay più famosi di Detroit e il miglior locale della città per serate ed eventi a tema. Distribuito su due piani, il piano superiore offre una forte esperienza di discoteca, con un'ampia pista da ballo e più bar. Tuttavia, il piano di sotto del club presenta un'area per spettacoli che spesso ospita alcune delle drag queen più famose del mondo, tra cui più alumni di RuPaul's Drag Race.

La città ha una vasta e variegata gamma di bar e club gay che soddisfano una vasta gamma di interessi e gusti. Alcuni dei migliori locali gay a Detroit includono Salone da fienile, Il Liberty Bar, Briggs e di Inuendo.

GM Renaissance Center

Non molte città hanno un'area del centro composta da un complesso di sette interconnesse
Grattacieli. Commissionato da Henry Ford e completato nel 1973, il complesso è la posizione più centrale di Detroit e presenta l'edificio più alto della città. Un fulcro di negozi, ristoranti e intrattenimento, il Renaissance Center è un alveare di attività e ospita molti dei negozi di design di Detroit e persino un ristorante con stella Michelin.

Il punto focale del GM Renaissance Center è il Wintergarden, una piazza coperta circondata da una miriade di negozi e ristoranti. L'area è una delle più trafficate di Detroit, con folle di gente del posto e turisti che riempiono i suoi marciapiedi. Sede anche di un cinema e di un jazz club, il Wintergarden è un fulcro della cultura a Detroit.

Detroit

Istituto d'arte di Detroit

Il luogo culturale più significativo della città è il Detroit Institute of Art, inaugurato nel 1927 e un museo d'arte di livello mondiale. Un edificio ampio, l'istituto è composto da oltre 100 gallerie, un auditorium da 1,150 posti e una sala conferenze da 380 posti. La collezione permanente dell'istituto comprende migliaia di pezzi tra cui più opere di Diego Rivera e Vicent Van Gogh.

La collezione di opere di Diego Rivera è una delle più vaste al mondo e descrive in dettaglio la vita complessa dell'artista, incluso il suo matrimonio con l'iconica Freida Kahlo. La mostra comprende il ciclo di affreschi della Detroit Industry, che Rivera considerava la sua opera di maggior successo.

Detroit · Bar gay

Parco Comerica

Indipendentemente dal fatto che tu sia un appassionato di baseball o meno, ti godrai l'emozionante Comerica Park. Sede dei Detroit Tigers e uno dei parchi di baseball più significativi del paese, il parco Comercia ha una capienza di oltre 40,000 posti a sedere ed è sede di una serie di altre attrazioni. Le partite di baseball possono essere viste per tutta la settimana al parco e offrono un'esperienza sportiva autentica e tradizionale di Detroit, completa di hot dog, nachos e birra.

Se il baseball non fa per te, non preoccuparti, Comercia Park ospita una serie di giostre e attrazioni che sicuramente entusiasmeranno qualsiasi visitatore. Dalla giostra e dalla ruota panoramica di 50 piedi al cibo espansivo e alle birrerie, c'è qualcosa per ogni viaggiatore gay di cui godere al Comerica Park.


Pubblicato: 05 agosto 2020 da George Pizani | Ultimo aggiornamento: 06 agosto 2020
On: Detroit gay


Tour ed esperienze di Detroit

Sfoglia la nostra selezione selezionata di tour a Detroit dai nostri partner con cancellazione gratuita 24 ore prima dell'inizio del tour.


Hotel consigliati a Detroit