Una guida gay a Osaka

Una guida gay a Osaka

Scopri la città più divertente del Giappone

Spesso dimenticata all'ombra della vivace e tentacolare Tokyo e delle piccole città storiche del Giappone, Osaka è tradizionalmente la casa delle classi lavoratrici. In questa città vibrante ed elettrizzante, i residenti hanno deciso di abbandonarsi al conservatorismo della più ampia società giapponese, guadagnandosi la reputazione di una delle destinazioni più divertenti al mondo.

Osaka non è una città attraente nel senso tradizionale, tuttavia, c'è un fascino nella distesa di edifici in cemento grigio e grattacieli di vetro che è in gran parte guidato dalle persone enigmatiche e carismatiche che li occupano. Di notte la città si anima. Illuminata dalle insegne al neon che ricoprono i suoi edifici, Osaka ha una delle scene di vita notturna più vivaci del Giappone, composta da una serie di bar e club iper-nicchia che tendono a soddisfare un pubblico molto specifico.

Gli atteggiamenti non giudicanti e rilassati di Osaka hanno portato alla creazione di una scena gay ampia, diversificata e vibrante. La principale area gay della città è Doyama, un grande e accogliente centro turistico che ospita la maggior parte dei locali notturni gay. Osaka è una città colorata e liberatoria, in coppia con l'impressionante scena gay, la città è una destinazione imperdibile per i viaggiatori gay.

Osaka

Bar e club gay a Osaka

L'epicentro della vita notturna gay di Osaka è Doyama, e in particolare l'area che circonda la stazione di Umeda. Il distretto è un vivace centro di turismo e intrattenimento ed è generalmente considerato come una delle zone più eccitanti del Giappone. I bar qui tendono ad essere piccoli, quindi i clienti di solito si siedono sugli sgabelli intorno al bar, chiacchierando con gli altri ospiti e il personale del bar.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Uno dei club più popolari tra i viaggiatori gay di Osaka è Grande Slam. Questo club gay per stranieri si rivolge alla popolazione gay rumorosa e orgogliosa di Osaka da oltre un decennio. Specializzato in karaoke, il bar è leggermente più grande della maggior parte dei locali vicini e può facilmente ospitare 30-40 persone. L'atmosfera vivace che rende il Grand Slam il luogo ideale per i viaggiatori che cercano una serata piena di azione.

Villaggio è probabilmente uno dei più grandi club gay al di fuori di Tokyo. Il vivace locale è un punto fermo della scena gay di Osaka ed è uno dei preferiti tra i ragazzi gay locali e in visita. Capace di ospitare fino a 100 persone, il bar è molto grande per gli standard giapponesi e dispone di un lungo bar che è il luogo perfetto per incontrare e chattare con ragazzi gay locali. Village è il luogo perfetto per i viaggiatori che cercano il miglior intrattenimento gay a Osaka poiché il bar ospita spesso spettacoli di drag queen, cabaret e spettacoli comici.

Il posto migliore per riscaldarsi prima di dirigersi verso i bar più vivaci della città è senza dubbio LuPu. Questo bar di proprietà di lesbiche è rinomato per attirare una sezione trasversale diversificata della comunità LGBT +. Le bevande hanno un prezzo fisso di 800 Yen e non c'è un caricatore di copertura, il che lo rende un'opzione conveniente per il pre-drink. L'ultima domenica di ogni mese è una festa per sole donne, ma per il resto LuPu è aperta a tutti.

gay osaka

Hotel gay a Osaka

L'identità di Osaka come hotspot della comunità e della cultura gay significa che quasi tutti gli hotel della città possono essere considerati gay-friendly e la maggior parte dei viaggiatori gay non avrà problemi durante il soggiorno. Tuttavia, per garantire un soggiorno inclusivo e accogliente, considera l'idea di soggiornare nel quartiere gay di Doyama. Soggiornare in questo quartiere ti consentirà anche di accedere rapidamente ai bar e ai club gay della città con facilità.

Osaka è una città molto moderna e come tale è giusto che il tuo alloggio sia anche di uno standard moderno ed elegante. Il Hotel Granvia Osaka è un esempio lampante dell'architettura futuristica della città e si trova direttamente sopra la stazione ferroviaria principale JR di Osaka. Oltre ad essere situate vicino a una vasta gamma di ristoranti, bar e negozi, le camere dell'Hotel Granvia sono arredate secondo uno standard di buon gusto e sono estremamente spaziose. Inoltre, il quartiere gay di Doyama si trova a breve distanza a piedi.

Per il massimo del soggiorno di lusso, considera la possibilità di soggiornare presso il Hilton Osaka. Questo hotel situato in posizione centrale è uno dei preferiti dai viaggiatori gay per il suo design pulito e contemporaneo, i servizi esclusivi e le viste mozzafiato sull'ampio skyline di Osaka. Le numerose strutture dell'Hilton includono una palestra, un centro benessere e un ristorante in loco e gli ospiti troveranno una fusione di prodotti giapponesi e occidentali.

Qualsiasi viaggio in Giappone è incompleto senza provare gli iconici hotel a capsule. A Cubo Eco Shinsaibashi, gli ospiti dormono in piccole capsule che sono completamente attrezzate con tutti i comfort e la tecnologia di cui si potrebbe aver bisogno. Tutte le capsule sono dotate di aria condizionata e sono disponibili armadietti per gli effetti personali. Eco Cube è un'opzione popolare per i viaggiatori che desiderano esplorare Osaka con un budget limitato.

gay osaka

Orgoglio gay a Osaka

Osaka è un hotspot LGBT + in Giappone e la città è nota per avere una scena gay in rapida crescita. In quanto tale, non dovrebbe sorprendere che la città sia anche sede di uno dei più grandi e frequentati fiere del Giappone. Il Festa e parata dell'arcobaleno di Kansai è un evento annuale di un fine settimana che cerca di celebrare le identità LGBT + e promuovere un'atmosfera di accettazione, dignità e rispetto.

L'orgoglio raccoglie regolarmente folle di oltre 10,000 persone e ospita una serie di eventi, feste e seminari. Una delle esibizioni più attese ogni anno è del Gruppo Obaachan, una band di nonne rap che hanno tutti i 60 anni e che escono ogni anno a sostegno della popolazione LGBT + di Osaka.

Giappone

Diritti dei gay a Osaka

Il Giappone è spesso considerato uno dei paesi più progressisti in Asia per quanto riguarda i diritti LGBT +. L'attività sessuale tra persone dello stesso sesso è stata criminalizzata solo per un breve periodo di 8 anni tra il 1872 e il 1880 e l'ostilità verso l'omosessualità non fa parte della storia o della cultura giapponese. Nonostante ciò, non vi è ancora alcun riconoscimento del matrimonio tra persone dello stesso sesso in Giappone e le famiglie capeggiate da coppie dello stesso sesso non hanno diritto agli stessi vantaggi e alle stesse protezioni legali delle famiglie miste.

Esistono protezioni contro la discriminazione in alcune regioni del Giappone e la popolazione LGBT + a Osaka è protetta. Un sondaggio condotto nel 2015 ha rilevato che la maggioranza della popolazione giapponese era a favore della legalizzazione del matrimonio tra persone dello stesso sesso. Sondaggi più recenti hanno anche mostrato un crescente sostegno per le questioni LGBT +, in particolare tra le giovani generazioni del paese. Gli atteggiamenti sociali stanno diventando più liberali in Giappone e il governo sembra iniziare a fare progressi nella giusta direzione.


Pubblicato: 24 agosto 2020 da George Pizani | Ultimo aggiornamento: 26 agosto 2020
On: Gay Osaka


Tour ed esperienze di Osaka

Sfoglia la nostra selezione selezionata di tour a Osaka dai nostri partner con cancellazione gratuita 24 ore prima dell'inizio del tour.


Hotel consigliati a Osaka