Incrocio di Shibuya

Cose da fare a Tokyo

La capitale mondiale dell'innovazione ha molto da offrire a qualsiasi viaggiatore gay

Tokyo è la città più grande del mondo e questa metropoli tentacolare ha qualcosa da offrire a tutti, dagli antichi templi buddisti alle meraviglie tecnologiche all'avanguardia.

Un terremoto estremamente distruttivo che distrusse quasi metà della città nel 1923 e le campagne di bombardamento alleate della seconda guerra mondiale fecero sì che Tokyo dovette ricostruirsi più di una volta, in quanto tale la città ospita alcune delle architetture più innovative e impressionanti e infrastrutture nel mondo. Nonostante le sue dimensioni, Tokyo ha un fantastico sistema di trasporto pubblico, il che significa che sia i locali che i viaggiatori possono spostarsi in città con comodità.

Tokyo ha avuto un quartiere gay sin dagli anni '1960, quando iniziarono ad emergere numerosi bar e club. Il crescente atteggiamento positivo nei confronti delle persone LGBT in Giappone significa che Tokyo sta diventando una destinazione sempre più attraente per i viaggiatori gay.

Harajuku

Immergiti nella cultura e nella moda giovanile giapponese ad Harajuku

Harajuku è la patria dell'iconica cultura giapponese "Kawaii" (carino) e se trascorri del tempo qui noterai subito la moda audace e colorata di molti giovani.

Le strade che compongono il quartiere di Harajuku sono piccole e intime ma ospitano un vero mix di opportunità di shopping, dai giocattoli e la tecnologia alla moda di fascia alta. La principale via dello shopping della zona è Takeshita street ed è una tappa obbligata per tutti i viaggiatori che esplorano Tokyo. Anche se la strada può essere un sovraccarico sensoriale con la sua musica a tutto volume e le pubblicità al neon, è qui che troverai alcune delle migliori offerte che Harajuku ha da offrire.

Tokyo Skytree

Scala la Tokyo Skytree

Con il titolo di seconda struttura più alta del mondo, il Tokyo Skytree è stato completato nel 2012 ed è ora il coronamento dello spettacolare skyline della città. Con i suoi 634 metri di altezza, è l'edificio più alto del Giappone e ospita un acquario e un centro commerciale che si trovano alla sua base.

Le principali attrazioni della Tokyo Skytree sono i due ponti di osservazione della torre. Il Tembo Deck è il più basso dei due e oltre a vantare viste panoramiche a 360 gradi su Tokyo, il ponte ospita anche un negozio di souvenir e il Musashi Sky Restaurant.

100 metri più in alto si trova la Galleria Tembo, una passerella recintata inclinata che gira intorno alla torre con l'aumentare dell'altitudine. I biglietti per il primo ponte di osservazione possono essere acquistati all'ingresso del quarto piano, tuttavia i pass per la Galleria Tembo sono disponibili solo sul ponte Tembo.

Club gay

Goditi la vivace vita notturna gay di Tokyo

Il principale quartiere gay di Tokyo è Shinjuku Ni-chōme, e con oltre 300 club e bar gay solo qui, i viaggiatori gay hanno solo l'imbarazzo della scelta. L'area ospita la più alta concentrazione al mondo di locali gay ed è anche conosciuta come uno dei quartieri più trafficati e rumorosi di Tokyo.

AiSOTOPO Lounge è uno dei club gay più grandi di Tokyo ed è distribuito su due piste da ballo. Il club offre una vasta gamma di eventi tra cui feste a tema regolari e serate per soli uomini con stanze buie e crociere consentite. Il club è a soli 3 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria più vicina ed è aperto fino a tardi quasi tutte le sere.

Se stai cercando un'esperienza di discoteca inclusiva e diversificata, non cercare oltre waifu; una serata in un club iniziato e gestito da donne con l'obiettivo di riunire la comunità queer di Tokyo in un unico spazio. Waifu offre spesso serate techno e house di DJ e artisti locali. I prossimi eventi sono pubblicizzati sulla pagina Facebook di Waifu.

VITA Tokyo ospita molte delle serate e delle feste gay più famose della città. Il club presenta spesso set di DJ e artisti di fama mondiale e ci sono anche occasionali feste in piscina. Assicurati di controllare la loro agenda prima del tuo viaggio per scoprire le prossime feste gay.

Senso Ji

Esplora lo storico Sensō-Ji

C'è una buona ragione per cui Sensō-Ji è il tempio più visitato di Tokyo. Secondo antichi racconti, nel 628 d.C. due fratelli trovarono una statua di Kannon (la dea buddista della misericordia) mentre pescavano e, nonostante la rigettassero in acqua, la statua continuava a tornare, come tale, Sensō-Ji fu costruita nelle vicinanze come un omaggio alla dea.

Molti degli edifici trovati in tutto il tempio sono ricostruzioni dell'architettura originale, gran parte della quale fu distrutta durante la guerra. Il tempio è uno dei più colorati e vivaci del Giappone ed è continuamente conservato per mantenere la bellezza originale di Sensō-Ji.

Diversi eventi si svolgono a Sensō-Ji durante tutto l'anno, tra cui il Carnevale di Asakusa Samba ad agosto e il Festival del santuario di Asakusa a maggio.

Pescheria

Prova il sushi più fresco al mercato del pesce di Tsukiji

Il mercato esterno di Tsukiji è un quartiere di Tokyo che circonda l'originale mercato del pesce e ospita una varietà di bancarelle di cibo, negozi e ristoranti. È qui che puoi assaggiare il sushi più fresco e autentico disponibile a Tokyo.

Per un'esperienza davvero unica, considera di visitare l'asta centrale del tonno di Toyosu. L'asta apre alle 5 del mattino ei visitatori sono invitati a osservare l'evento da un'area di osservazione. È qui che grossisti e venditori tentano di acquistare le migliori e più grandi catture del giorno.

Il mercato esterno di Tsukiji è a pochi passi dalla stazione di Tsukiji Shijo sulla linea della metropolitana di Oedo.

Edificio Mori

Vivi il futuro in teamLab Borderless

Dall'apertura nel 2018, teamLab Borderless è diventato un must per chiunque visiti Tokyo. Il "museo della luce interattivo" completamente immersivo è una mostra permanente presso il Mori Building Digital Art Museum che gioca con la luce e il colore per creare un'esperienza davvero sbalorditiva.

L'installazione combina le trame con la luce per creare un labirinto unico di ambienti, ciascuno con il proprio stato d'animo e atmosfera curati. TeamLab Borderless è spesso descritto come il luogo più instagrammabile di Tokyo e con i suoi display visivi all'avanguardia non è una sorpresa.

Per ottenere il massimo da teamLab Borderless, indossa abiti bianchi o di colore chiaro in quanto ti consentirà di mimetizzarti con i display come se fossi parte dell'installazione. I visitatori devono anche indossare scarpe basse perché parti dell'esperienza sono caratterizzate da superfici instabili, una regola rigorosamente applicata dallo staff della mostra.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Cosa c'è oggi

Altre notizie, interviste e servizi sui viaggi gay

I migliori tour a Tokyo

Sfoglia una selezione di tour a Tokyo dei nostri partner con cancellazione gratuita 24 ore prima dell'inizio del tour.

Le migliori esperienze in Tokyo per il tuo viaggioOttieni la tua guida