muro di Berlino

I migliori musei di Berlino

Le nostre attrazioni culturali a Berlino

Ci sono circa 170 musei a Berlino e la maggior parte sono gratuiti. La turbolenta storia di Berlino è assolutamente unica. Le sue fortune sono aumentate e diminuite drasticamente negli ultimi due secoli.

Le grandi capitali tendono ad ospitare molti vecchi edifici. Mentre Berlino era ridotta in macerie nel 1945, tutta la roba vecchia è custodita nei musei. Alcune delle opere d'arte più inestimabili del mondo si trovano a Berlino, tra cui il busto originale di Nefertiti e i resti della Porta di Ishtar (che un tempo custodiva la città di Babilonia).

Sappiamo che starai soffocando per mettere la tua imbracatura e vai al Berghain quando scende la notte - se puoi entrare! Ma di giorno vorrai sfruttare al meglio le ricchezze culturali di Berlino e mangiare un sacco di currywurst.

Tutti possiamo ottenere un ma museo fuori. Dopotutto, puoi passare così tanto tempo a fissare le antiche ceramiche greche. Alla fine ti stancherai e andrai al bar più vicino. Dato che sei a Berlino, la birra è dannatamente buona e anche economica. Quindi, abbiamo raccolto una selezione delle attrazioni culturali di Berlino. Dovresti sentirti in colpa se non vedi almeno uno di questi musei!

Berlino è stata divisa in due durante la Guerra Fredda, e quella tensione tra ovest ed est si può ancora sentire fino ad oggi ... il che ci porta al nostro primo museo.

DDR

Museo della DDR

Il Museo della DDR si trova proprio nel centro della città, vicino al Duomo di Berlino. Questa è la tua occasione per intravedere la vita quotidiana dietro la cortina di ferro. Per inciso, la migliore drammatizzazione della vita nella Berlino sovietica è una serie TV chiamata Deutschland 83: guardala prima di andare!

Puoi guidare un'auto sovietica simulata ed entrare in un grattacielo della Germania dell'Est completamente arredato. Si scopre che l'arredamento dietro la cortina di ferro tendeva verso l'arancione e il marrone sgargianti. Mentre i supermercati della Germania occidentale erano pieni di cibo, la Germania orientale era nota per le lunghe code fuori dai negozi scarsamente riforniti. Anche Angela Merkel, cresciuta a Berlino Est, fa ancora incetta di cibo e prodotti per la pulizia. I tedeschi dell'est erano abituati alla scarsità.

Una delle scene più memorabili di Deutschland 83 mostra un giovane soldato della Germania dell'Est che entra per la prima volta in un supermercato della Germania Ovest. Guarda con soggezione i frutti del capitalismo ammucchiati in alti pacchetti lucenti. Sarai ugualmente sbalordito al Museo della DDR come vedi così tante rappresentazioni della vita in un mondo perduto. Il muro di Berlino cadde solo nel 1989. Negli anni gay, fu allora che Madonna pubblicò Like A Prayer.

Schwules museo

Schwules museo

Il Museo Schwules è stato inaugurato nel 1985. È stato il primo museo al mondo dedicato alla storia LGBT +. L'anno prima, tre supervisori di musei studenteschi avevano presentato una mostra sulla storia queer a Berlino. Ha attirato oltre 40,000 visitatori e ha portato alla creazione di un museo permanente. Lo Schwules è ricco di opere d'arte storiche e di un vasto archivio. Questo è un must se vuoi scoprire l'impareggiabile storia di Berlino.

Museo ebraico

Il museo ebraico

Questo è il più grande museo ebraico d'Europa. Scoprire la storia degli ebrei tedeschi è un'esperienza profondamente commovente. Il capitolo più oscuro della Germania è lontano da un lontano ricordo a Berlino. Vedrai monumenti alla guerra e all'olocausto in tutta la città. La storia ebraica tedesca non è iniziata nell'era moderna. Risale all'antichità.

La mostra permanente mostra scene di insediamenti ebraici medievali e le opere di filosofi e artisti ebrei tedeschi. Il forte aumento dell'antisemitismo nel XIX secolo porta ai tragici eventi degli anni '19 e '1930. Questo museo racconta la storia affascinante e profondamente inquietante della storia ebraica della Germania.

lato est

La galleria del lato est

Quando il muro cadde nel 1989, centinaia di artisti iniziarono a dipingere murales su ciò che ne restava. Il murale più famoso mostra il leader sovietico Breznev che bacia Honecker, il presidente della Germania dell'Est. È uno dei migliori sfondi per selfie a Berlino. La East Side Gallery è un museo a cielo aperto che si estende per quasi un miglio. È proprio sulle rive del fiume dove troverai molti posti dove prendere una birra.

Pergamon Museum

Pergamon Museum

Il Pergamonmuseum contiene alcune delle opere d'arte più belle del mondo. La Porta di Ishtar fu costruita nella città di Babilonia nel 575 a.C. Babilonia cadde non molto tempo dopo. Le sue mura erano considerate impenetrabili. La Porta di Ishtar fu scavata nel 1899 e gradualmente ricostruita dai mattoni originali. Puoi anche vedere il busto della regina egiziana Nefertiti, una delle grandi reliquie dell'antico Egitto.

Hamburger Banhof

Hamburger Banhof

Questo è il più bel museo di arte contemporanea di Berlino. Non ha niente a che fare con gli hamburger. Era, infatti, una stazione ferroviaria della ferrovia Berlino-Amburgo. Una delle stazioni ferroviarie più antiche della Germania, questo edificio è effettivamente sopravvissuto alla guerra. Oggi è un magazzino di grande arte moderna.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Cosa c'è oggi

Altre notizie, interviste e servizi sui viaggi gay

I migliori tour a Berlino

Sfoglia una selezione di tour a Berlino dei nostri partner con cancellazione gratuita 24 ore prima dell'inizio del tour.

Le migliori esperienze in Berlin per il tuo viaggioOttieni la tua guida