I nostri 5 migliori consigli di viaggio per gay a Mykonos

I nostri 5 migliori consigli di viaggio per gay a Mykonos

Mykonos è una delle migliori destinazioni gay in Europa. Offre sole estivo garantito, alcune splendide spiagge e una vita notturna sfrenata.

Ci sono anche dei bei siti archeologici per coloro che vogliono aggiungere un po 'di cultura alla loro vacanza. Non c'è da stupirsi che abbia prestato il suo nome a così tanti bar e saune gay in tutto il mondo.

Ecco i nostri cinque migliori consigli di viaggio gay per ottenere il massimo dalla tua vacanza gay a Mykonos.

1 - Spiaggia

Se vuoi sole e sabbia, Elia Beach dovrebbe essere la tua scelta numero uno. È una delle spiagge più grandi dell'isola con acque limpide e sicure.

La sezione a destra è nudista e progressivamente più gay. Se continui a camminare, le prossime insenature sono esclusivamente gay con qualche seria crociera tra le rocce.

Potresti anche voler provare Super Paradise. Questa era la principale spiaggia gay dell'isola, ma ora è mista e un grande campeggio ha preso il sopravvento. Tuttavia, c'è ancora una grande sezione gay sul lato destro e la festa nel bar della spiaggia inizia ogni giorno intorno al tramonto.

2 - Cultura

Mulini a vento di MykonosPasseggiare per la bellissima città di Mykonos e vedere la Piccola Venezia dai mulini a vento è un momento imperdibile. Se vuoi aggiungere un po 'di cultura alla tua vacanza, il Museo Archeologico di Mykonos (mar-dom 09: 30-15: 00; € 2) ha interessanti reperti provenienti dalle isole vicine, tra cui un torso di Ercole.

Tuttavia, niente batte un'escursione di mezza giornata al sito Patrimonio Unesco di Delos, un'isola 3.5 km a sud-ovest di Mykonos. Questo è il luogo di nascita di Apollo, il dio che ha definito la bellezza maschile nell'arte occidentale.

In stagione, le barche partono per Delo dalla sinistra del porto della città di Mykonos da martedì a domenica alle 09:00, 10:00 e 11:00 con ritorno alle 14:00, 15:00 e 16:00. È possibile acquistare i biglietti da un chiosco nella parte anteriore (€ 17 andata e ritorno).

3 - Cibo

La città di Mykonos ha un'eccellente selezione di ristoranti tra cui scegliere, ma prova Nikos almeno una volta (Agias Monis; da mezzogiorno a tardi). In passato Nikos era il principale ristorante "gay" e il luogo dove si poteva incontrare il famoso pellicano dell'isola, Petros. I pellicani vanno e vengono, i diritti dei gay sono notevolmente migliorati, ma Nikos è ancora lì a offrire un benvenuto speciale ai turisti gay con la sua cucina casalinga.

4 - Bevi

Prendi un po 'di sonno prima di andare nei bar gay come Lola (Pitaraki e Mitropoleos; 19:00-tardi).

I due bar / club gay più grandi sono uno accanto all'altro vicino al porto vecchio e non si mettono in moto prima di mezzanotte: Babele con i suoi Dj internazionali e Jackie O' con le sue drag queen.

chiesa di Paraportiani5 - Crociera

Se in qualsiasi momento ti senti eccitato, puoi provare i due principali locali notturni di crociera. I bagni pubblici di fronte a Glam, accanto al municipio, non hanno luci elettriche da diversi decenni, per una buona ragione. La polizia e le autorità sanno molto bene cosa sta succedendo, ma le lasciano operare come una camera oscura non ufficiale.

Se cammini più in alto, oltre Babilonia, troverai la chiesa di Paraportiani. È uno dei monumenti religiosi più importanti della Grecia, risalente al 1400, ma dopo le 03:00 le vecchie porte che ospitavano i monaci fungono da sito di crociere gay. Anche la stretta spiaggia di ciottoli alle spalle di Paraportiani è piena di ragazzi in cerca di un compagno per la notte.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Cosa c'è oggi

Altre notizie, interviste e servizi sui viaggi gay

I migliori tour a Mykonos

Sfoglia una selezione di tour a Mykonos dei nostri partner con cancellazione gratuita 24 ore prima dell'inizio del tour.

Le migliori esperienze in Mykonos per il tuo viaggioOttieni la tua guida