Park Guell

Scopri Gaudi a Barcellona

Capolavori di Gaudi da non perdere a Barcellona

Tante città sono famose per la loro architettura, che si tratti di Art Déco a Miami, Art Nouveau a Budapest o Futurismo a Brasilia. L'architettura di Barcellona è definita da un solo uomo. Antoni Gaudí era la figura di spicco del movimento Art Nouveau in Spagna. I suoi edifici rappresentavano un drammatico cambiamento rispetto alle tendenze preferite dai suoi contemporanei. Fino ad oggi, i capolavori di Antoni Gaudí sono molto moderni ma in qualche modo senza tempo.

Le principali opere di Antoni Gaudí a Barcellona sono imperdibili. I suoi edifici hanno una qualità organica ea volte surrealista. È stato ispirato dalla natura. Il suo pezzo forte è ovviamente la Sagrada Familia. Gaudí morì nel 1926 ma continua a plasmare il modo in cui viviamo Barcellona.

Sagrada Familia

 

Sagrada Familia

 

La costruzione iniziò nel 1882. Ancora oggi la Sagrada Familia rimane incompiuta. Deve essere l'edificio incompiuto più famoso al mondo. In teoria sarà completato nel 2026. È l'edificio imperdibile di Gaudí a Barcellona.

La Sagrada Familia dovrebbe avere 18 guglie. Ad oggi ne sono state completate solo 8. Gaudí non era ozioso, sapeva che la chiesa non sarebbe mai stata completata durante la sua vita. Ha lasciato utili istruzioni che gli architetti hanno riversato da allora mentre cercano di finire il suo capolavoro. Immagina di avere persone che cercano freneticamente di realizzare la tua visione un secolo dopo la tua morte. Quando la chiesa sarà finalmente completata, si prevede che sarà la più grande chiesa del mondo. Creando la Sagrada Familia, Gaudí raggiunse una sorta di immortalità.

Casa Mila

 

Casa Mila

 

Ti imbatterai nei capolavori di Gaudí a Barcellona, ​​che tu li stia cercando o meno. È probabile che Casa Milà sia uno di quelli che difficilmente ti perderai. Si trova nell'Eixample, il quartiere gay di Barcellona. L'ha costruito prima di essere distratto dalla Sagrada Familia.

In realtà è un edificio residenziale. Il fronte della proprietà si presenta come una roccia interrotta da decorazioni in ferro. È possibile visitare i cortili e l'appartamento. C'è una mostra su Gaudí nell'attico di Casa Milà. Puoi scoprire il suo mondo in modo più dettagliato e conoscere la sua morfologia organica unica (che in pratica significa forme naturali!).

Casa Batllo

 

Casa Batllo

 

Questo è imperdibile, soprattutto perché è proprio nel centro di Barcellona. È stata la ristrutturazione di Gaudí di una proprietà esistente. Naturalmente, gli dà un bel restyling. La facciata è come qualcosa da un set cinematografico. Sembra essere fatto di teschio e ossa. La tavolozza dei colori che ha usato è stata ispirata dalla vita marina. È un effetto piuttosto sorprendente vedere i balconi del teschio compensati da piastrelle paludose colorate. Un capolavoro di Gaudí da non perdere assolutamente a Barcellona. Sei obbligato a passare davanti a questo.

Casa Vicens

 

Casa Vicens

 

Questo è stato il primo capolavoro di Gaudí a Barcellona. Fu costruito come residenza estiva per la fortunata famiglia Vicens. L'esterno colorato riflette la tendenza orientale / moresca che era popolare all'epoca. Gran parte della Spagna meridionale era una volta governata dai Mori, quindi è naturale combinare elementi di design orientali.

Casa Vicens era molto più colorata e giocosa dei lavori che stavano facendo i suoi coetanei. Era diverso da qualsiasi cosa vista in Catalogna fino a quel momento ed è stato uno dei primi grandi successi di Gaudí.

Park Guell

 

Park Guell

 

Non faceva solo chiese e case. Park Güell è un parco su Carmel Hill. La sua più grande ispirazione era la natura, quindi progettare un parco aveva molto senso. È uno dei parchi pubblici più esteticamente gradevoli al mondo. Come alcuni dei suoi altri capolavori, anche questo è incompiuto. Non che te ne accorgeresti.

È considerato un parco giochi per la mente. Troverai colonne che sembrano alberi, draghi sorridenti e una foresta di colonne. È un ottimo posto da esplorare. Come per tutti i capolavori di Gaudí a Barcellona, ​​ci saranno molti turisti con le telecamere in giro.

Palau Guell

 

Palau Guell

 

Se sei a Barcellona, ​​inevitabilmente camminerai lungo La Rambla. È proprio accanto al Quartiere Gotico. La Rambla è composta da cinque strade che formano un viale di 1.2 km. La Rambla ha una reputazione piuttosto negativa ora, inondata com'è di turisti. Vale comunque la pena visitarlo in quanto puoi usarlo per spostarti nella città per quartiere.

Appena fuori La Rambla troverai il Palazzo Güell. È una residenza di città Eusebi Güell commissionata dal magnate degli affari Eusebi Güell. Ha chiesto a Gaudí una splendida casa in cui intrattenere i suoi illustri amici. L'edificio è abbastanza grande e gli interni sono da morire. Guardati intorno e fingi che stai organizzando grandi feste in una villa di Gaudí.

Guarda la prima del nuovo stimolante documentario sulla conservazione del Travel Gay Newsletter

Altre notizie, interviste e servizi sui viaggi gay

I migliori tour a Barcellona

Sfoglia una selezione di tour a Barcellona dei nostri partner con cancellazione gratuita 24 ore prima dell'inizio del tour.

Le migliori esperienze in Barcelona per il tuo viaggioOttieni la tua guida